Xue Zhang e Cesare Galli, CEO Kove e Pelpi, concludono la HAT Sanremo-Sestriere 2023 con le Kove 450 Rally e 510X Adventure!

Questa è una storia di passione come non se ne vedevano da anni: due CEO d’azienda che partecipano in prima persona e a bordo delle proprie moto, ad un evento massacrante, assieme ad altri 530 appassionati e scatenati come loro.

La storia inizia con Nicola Poggio, organizzatore con Corrado Capra della HAT Sanremo-Sestriere (evento di adventouring fra i più conosciuti in Europa), che invita Cesare Galli, distributore di Kove e CEO di Pelpi International, a partecipare con le moto forse più attese del momento, quelle Kove 450 Rally che hanno stupito tutti ad EICMA e soprattutto all’ultima Dakar.

Cesare raccoglie con entusiasmo la proposta e la rilancia a Xue Zhang, fondatore e CEO di Kove, che sembrava non aspettasse altro per saltare sull’aereo e vedere di persona come si divertono i motociclisti europei più avventurosi.

Detto, fatto, la macchina organizzativa si mette in moto e ad affiancarli viene coinvolto il giornalista internazionale Klaus Nennewitz, già esperto dell’evento, che li accompagnerà a bordo della Kove 510X Adventure, una moto del segmento A2 dalle spiccate doti fuoristradistiche.

Ed eccoli quindi alla partenza, gasati ed emozionati come e più degli altri partecipanti, fasciati nei loro completi Alpinestars, con occhiali Ehten e i navigatori Garmin a completare l’equipaggiamento.

Inutile dire che sia al paddock che lungo il percorso sono stati al centro dell’attenzione di tutti i partecipanti, stupiti nel vedere due produttori di moto, stare assieme a loro a sgasare e mangiare la stessa polvere, lungo un percorso così lungo ed impegnativo.

E alla fine tutto è andato nel migliore dei modi: le moto hanno funzionato alla perfezione ed hanno assecondato un ritmo di guida anche piuttosto deciso, dove possibile, considerando il passato (e presente) racing di tutti e tre i partecipanti. E infatti anche i piloti hanno dato il massimo, portando a termine tutto il percorso senza tagli o ritardi, totalizzando ben 620km sui contachilometri azzerati alla partenza.

È stata un’esperienza emozionante per tutti, capace di rafforzare ulteriormente il legame fra i tre partecipanti e stimolando anche spunti per iniziative che andranno a svilupparsi nei prossimi mesi.

Quindi seguiteci, perché questo fine 2023 e soprattutto il 2024, sarà un anno intensissimo con l’arrivo di tanti nuovi modelli, club, eventi, test-ride… ove possibile con la presenza dei due CEO, probabilmente fra i più appassionati che si siano mai visti nel mondo moto!

Per rimanere in contatto seguiteci sulla pagina ufficiale Facebook: 

https://www.facebook.com/KoveMotoItalia

Foto: Massimo Di Trapani

condividilo con i tuoi amici

Articoli correlati

Paddock Sterrare è Umano Trophy

Ultimi Giorni per Approfittare dell’Early Bird di ‘Sterrare è Umano Trophy’ – Il Village si Arricchisce di Nuove Eccitanti Attrazioni! 

La data di scadenza per approfittare delle tariffe Early Bird per il tanto atteso evento “Sterrare è Umano Trophy” si avvicina rapidamente: il 28 febbraio rappresenta l’ultima occasione per gli appassionati di motociclismo off-road di registrarsi a condizioni vantaggiose. L’evento promette di essere un’esperienza indimenticabile, non solo per i partecipanti ma anche per gli spettatori e gli appassionati che visiteranno il nostro dinamico Village. 

Leggi di più >

Insta360 annuncia la compatibilità della action camera Ace Pro con gli interfoni per moto Sena, Cardo e non solo

Insta360 Ace Pro, la action cam potenziata dall'intelligenza artificiale, è ora compatibile
con i migliori interfoni per caschi da moto di Sena, Cardo e presto l'integrazione sarà
possibile anche con altri dispositivi. I motociclisti di tutto il mondo possono ora utilizzare i
loro interfoni preferiti con Insta360 Ace Pro per un audio nitido e chiaro in ogni viaggio.

Leggi di più >