24MX

Angeli in Moto – Associazione per volontariato

ANGELI IN MOTO è un’associazione di volontariato nata nel 2015 che si è particolarmente distinta in occasione del terremoto di Amatrice per gli aiuti portati alla popolazione con l’ausilio di motociclisti che grazie alle due ruote riuscivano velocemente a raggiungere le zone più impervie dell’entroterra Umbro-Marchigiano.
Con l’arrivo del COVID-19 si sono di nuovo “messi in moto” per consegnare medicinali a chi non può per vari motivi uscire di casa. In realtà l’associazione è sempre operante tutto l’anno grazie ad un nucleo di oltre 600 motociclisti volontari sparsi per tutta Italia che garantiscono la distribuzione di beni di prima necessità e medicinali a famiglie in difficoltà o affette da sclerosi multipla.

Visitate il sito: www.angeliinmoto.it
 

Cosa abbiamo chiesto:
Vi abbiamo conosciuto ad Amatrice nel post terremoto durante il quale con i vostri mezzi da enduro siete stati insostituibili garantendo il trasporto di beni anche nei casolari o nei paesi dove era più difficile arrivare ed in cui vi hanno anche dedicato una via!

1) Oggi come allora vi ritroviamo di nuovo attivi durante un periodo triste e delicato; come è nata questa iniziativa e di cosa vi occupate?

2) Siete attivi solo in caso di emergenze o calamità oppure svolgete attività tutto l’anno? Se si quali?

3) La scelta di fare del volontariato in moto è perchè con le due ruote si viaggia con maggior agilità soprattutto in città, o è legata ad una passione?

4) La passione per la moto è ciò che ci contraddistingue, siete a conoscenza di altre attività di volontariato similari costituite da appassionati di altri sport?

5) Siete presenti solo in zone specifiche o in tutta Italia? In quali zone avete bisogno di maggior supporto e come possono contattarvi i nostri lettori disponibili?

6) Quanti volontari ci sono attualmente e quanti ancora ne vorresti coinvolgere?

7) Quali requisiti occorrono per diventare volontario dell’associazione?

8) Dal momento che divento volontario iscrivendomi all’associazione, cosa succede?

9) Visto che vengono consegnati medicinali, il volontario può incorrere in qualche rischio?

10) C’è una centrale operativa che fa capo alla protezione civile?

Discovery Endual

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

condividilo con i tuoi amici

Articoli correlati

Umbria Raid experience

Umbria Raid Experience

Il motoclub “Campelloinmoto” ha organizzato una bellissima manifestazione “Umbria Raid Experience 2024” che alla sua prima edizione ha visto più di 100 iscritti e amanti delle due ruote, creando un doppio percorso con tratti in comune, sia per gli amanti dell’offroad che per il discovering stradale. In entrambi le alternative, a scelta dei partecipanti, la navigazione prevista è stata tramite tracce Gpx, ma non è tutto…  per gli amanti dell’avventura “vera e pura” l’organizzazione ha organizzato una moto-tendata per l’occasione in una vallata ad alta quota incantevole.  

Leggi di più >
Three Islands Raid

Honda “Three Islands Raid” 2024.

L’idea è nata in inverno, dopo il salone di Milano dello scorso anno, quando l’Africa Twin 2024 ha raccolto intorno a sé tanto entusiasmo e i più disparati pareri sull’attitudine delle due versioni, ES ed Adventure Sports, più semplicemente identificabili come “ruota 21” e “ruota 19”.

Leggi di più >

È online “Aprilia Tuareg queen of Africa”

IMMAGINI SPETTACOLARI RACCONTANO LA STRAORDINARIA IMPRESA DI APRILIA TUAREG, DOMINATRICE ALL’ESORDIO NEL DESERTO, NELLA MASSACRANTE AFRICA ECO RACE 2024

IL DOCUMENTARIO CHE EMOZIONERÀ OGNI APPASSIONATO, TESTIMONIANZA MOZZAFIATO DI UNA GARA UNICA E DI UN TRIONFO INDIMENTICABILE

PER RIVIVERE TUTTE LE EMOZIONI DI UNA VITTORIA STORICA, DAI TIMORI DELLA VIGILIA FINO ALLA GIOIA LIBERATORIA DELL’ARRIVO SUL MITICO LAGO ROSA DI DAKAR

Leggi di più >