24MX

TRIUMPH MOTORCYCLES SVELA LA NUOVA TF 250-X

UFFICIALIZZATE LE PRINCIPALI SPECIFICHE TECNICHE, IL PREZZO E LA DATA DI LANCIO DELLA PRIMA MOTO DA MX IN OLTRE 120 ANNI DI STORIA DEL COSTRUTTORE BRITANNICO:

  • La TF 250-X puo’ vantare un rapporto peso/potenza ai vertici della categoria, e il piu’ alto livello di componentistica e qualita’ costruttiva del segmento.
  • La moto e’ stata progettata e sviluppata da Triumph, in stretta collaborazione con alcuni dei piu’ grandi campioni e tester del mondo del Motocross.
  • La strategia di distribuzione e vendita prevede una rete di Concessionarie attentamente selezionate, coadiuvate da un efficiente servizio online per la fornitura dei ricambi attivo 24/7
  • La TF 250-X sara’ disponibile dalla primavera del 2024 al prezzo per il mercato italiano di € 11.395 (f.c.)

Triumph Motorcycles ha ufficialmente presentato la sua prima moto da Motocross, che apre un capitolo completamente nuovo nella storia del Costruttore britannico, iniziata oltre 120 anni fa: la Triumph TF 250-X puo’ vantare un rapporto peso/potenza ai vertici della categoria, e un pacchetto composto da specifiche tecniche e componentistica al piu’ alto livello possibile all’interno del segmento di appartenenza.

Sviluppata interamente da Triumph Motorcycles avvalendosi della stretta collaborazione di leggende dell’offroad racing quali Ricky Carmichael e Ivan Cervantes, la TF 250-X e’ il risultato di un progetto partito letteralmente da un foglio bianco: sia il propulsore 4 tempi con specifiche tecniche ad alte prestazioni che l’esclusivo telaio in alluminio sono estremamente compatti e leggeri, ed arricchiti dalla migliore componentistica disponibile sul mercato, prevista ex-factory.

Il design della TF 250-X è essenziale, leggero, compatto e allo stesso tempo audace, e sarà immediatamente riconoscibile in pista grazie alle grafiche sportive e raffinate, giocate sull’accostamento del nero con gli accenti in Triumph Racing Yellow.

La strategia di distribuzione attraverso il mercato italiano si basa su una attenta selezione di Concessionarie Triumph Motorcycles, che si occuperanno non solo della vendita ma di assicurare agli acquirenti tutti i necessari servizi di post/vendita, quali ovviamente l’approvvigionamento dei ricambi e l’assistenza tecnica. 

Da piu’ di 3 anni, inoltre, Triumph Motorcycles ha messo a disposizione di tutti i motociclisti del nostro Paese l’innovativa ed esclusiva piattaforma di Digital Showrooms “Triumph First”, che attraverso le funzionalita’ avanzate dei siti web di tutte le Concessionarie Triumph in Italia consente di accedere ad un processo di acquisto al 100% digitale, dalla consultazione delle moto disponibili a stock fino alla firma del contratto di vendita con video-identificazione dei documenti e firma digitale certificata. In relazione al tema specifico dei ricambi previsti per la TF 250-X, verra’ attivato un servizio online attivo 24 ore al giorno e 7 giorni su 7, ottimizzato per la navigazione da smartphone al fine di consentire al cliente di inoltrare il proprio ordine direttamente dal tracciato di allenamento o di gara. Saranno disponibili sia opzioni di consegna direttamente a casa che il ritiro presso la Concessionaria di preferenza.

Steve Sargent, Chief Product Manager di Triumph Motorcycles, ha dichiarato: “Il lancio della TF 250-X è il primo, eccezionale risultato di un impegno e di un investimento di lungo periodo assunti da parte di Triumph, non solo per portare una moto totalmente nuova nel mondo del motocross, ma anche per pianificare una presenza di eccellenza, e vincente. Per raggiungere questo obiettivo, ci siamo concentrati sull’idea di fornire il pacchetto più completo per qualsiasi livello di guida, dal campione all’amatore.

“Questa moto è al 100% Triumph, concepita, progettata, sviluppata e prodotta dai nostri team leader ed ingegneri, con il supporto prezioso ed insostituibile di grandi campioni e tester. Siamo partiti dal classico foglio bianco e abbiamo iniziato un progetto completamente nuovo, sviluppando in casa motore, telaio e gestione elettronica”.

Motore con specifiche racing ad alte prestazioni

Il nuovo propulsore monocilindrico ad alte prestazioni, a quattro tempi con distribuzione DOHC, e’ estremamente compatto e leggero. Incentrato su un pistone in alluminio forgiato coadiuvato da valvole in titanio, ha rivestimenti interni realizzati con tecnica DLC a basso attrito, cover in magnesio e una frizione Exedy Belleville.

La gestione e la messa a punto elettronica del motore sono potenziate dall’app MX Tune Pro (opzionale), che consente al pilota di modificare la mappatura motore praticamente in tempo reale, direttamente dallo smartphone, approfittando di un dashboard di controllo e diagnostica completo e programmabile.

Telaio in alluminio

L’esclusivo telaio in alluminio è dotato di un trave principale leggero e ad alta resistenza con soluzione a doppie culla, progettato per garantire l’equilibrio ottimale tra prestazioni, contenimento del peso e flessibilità. Il peso totale della moto vedrà la nuova TF 250-X stabilire un nuovo punto di riferimento per il miglior rapporto “peso/potenza” nella categoria. Offre inoltre un elevato livello di regolazione per adattarsi a diversi stili di guida e alla struttura fisica di piloti diversi.

Equipaggiamento e componentistica di alto livello

La TF 250-X è equipaggiata con componentistica di altissimo livello, che si aggiunge a specifiche tecniche di eccellenza all’interno della categoria. Le sospensioni KYB sono in cima alla lista, con forcelle AOS da 48 mm, piastre triple in alluminio 7075-T6 forgiate e lavorate a macchina e un ammortizzatore posteriore piggyback a tre vie.

L’impianto frenante Brembo è dotato di pinza anteriore flottante a doppio pistoncino da 24 mm, pinza posteriore flottante a pistoncino singolo da 26 mm e dischi Galfer (anteriore da 260 mm e posteriore da 220 mm). I cerchi in alluminio DirtStar serie 7000 e i mozzi in alluminio lavorato sono completati da pneumatici Pirelli Scorpion MX32. Il manubio e’ griffato Pro-Taper ACF carbon e le manopole ODI half-waffle lock on completano la configurazione di serie.

Accessori da competizione

Oltre all’elevato livello di specifiche già incluse di serie, Triumph ha collaborato con i più grandi marchi del settore per creare una gamma dedicata di accessori da competizione per migliorare ulteriormente le performance in vista degli utilizzi piu’ severi.

Questi alcuni degli accessori previsti:

• Impianto di scarico completo Akrapovič in titanio

• Hole shot XTrig

• Modulo launch control Athena LC-GPA con controllo di trazione avanzato selezionabile dal pilota, e impostazioni di intervento differenziate e indicatore LED della velocità del motore

• Modulo Wi-Fi MX Tune Pro

• Sella a grip elevato, con relativa copertura

• Kit per sostituzione plastiche

I punti vendita selezionati da Triumph offriranno anche una nuova gamma di abbigliamento, disponibile insieme alla nuova TF 250-X. Realizzata in collaborazione con Alpinestars, la gamma comprende stivali e abbigliamento specifico da motocross ed enduro.

Racing Pedigree

Il team interno di ingegneri, tecnici e designer incaricato dello sviluppo è stato supportato da alcuni dei più celebri nomi della scena del motocross a livello globale, incluso il più grande pilota MX di tutti i tempi, Ricky Carmichael, che ha collaborato con i team Triumph dedicati a telaio e motore gia’ dalle fasi di design e prototipazione, fino ad arrivare a test e sviluppo. 

Ricky Carmichael ha commentato: “La TF 250-X e’ una moto semplicemente incredibile. Corrisponde perfettamente alle nostre aspettative. Telaio, motore, componentistica: in ogni comparto, mette a disposizione il meglio che si possa desiderare. Per questo motivo, siamo certi che potra’ conquistare sia gli amatori che i racer professionisti. Sono entusiasta della moto ed onorato di aver contribuito fin dall’inizio alla nascita di questo nuovo modello”. 

Anche lo spagnolo Ivan Cervantes, cinque volte campione del mondo di enduro, ha lavorato al progetto con i team interni di Triumph per portare il valore della sua esperienza nello sviluppo e nella prototipazione della nuova TF 250-X.

Con il debutto della TF 250-X, Triumph Motorcycles si appresta ad affrontare la stagione Racing 2024, partecipando al prestigioso Campionato mondiale FIM Motocross con un programma factory in collaborazione con Thierry Chizat-Suzzoni, impegnato nella classe MX2 2024 insieme al title sponsor Monster Energy

Il team manager Vincent Bereni è alla guida di uno staff tecnico di grande esperienza, focalizzato sull’obiettivo di portare Triumph all’apice delle prestazioni di gara. Il passato di Thierry e Vincent parla da solo, con oltre 80 vittorie nel Campionato del mondo MXGP.

Clément Desalle, entrato nel team come collaudatore, è un pilota di grande esperienza, che gareggia ai massimi livelli nel Campionato del mondo MXGP da 15 anni. Essendo uno dei racer più competenti e costantemente presenti nel Mondiale, ha ottenuto tre titoli di Vice 

Campione, è stato terzo nel Campionato per tre volte e due volte è arrivato quarto. Salendo sul gradino più alto del podio 23 volte nella sua carriera, è stato anche incoronato campione belga Pro Open.

Il team statunitense del campionato mondiale SuperMotocross di Triumph Racing è guidato dal talentuoso Bobby Hewitt e dal team manager Steve “Scuba” Westfall: questa coppia ha dimostrato più e più volte di sapere come vincere. Hanno approntato un team eccezionale tra cui Dave Arnold, una leggenda del settore AMA Hall of Fame per lo sviluppo del telaio e Dudley Cramond, con oltre 25 anni di esperienza nella costruzione di motori vincenti. Il team schiererà le nuovissime TF 250-X nel Campionato del mondo 2024.

Prezzo e disponibilita’

La TF 250-X sara’ disponibile al prezzo (franco concessionario) di € 11.395, e gli ordini possono gia’ essere effettuati ora presso i punti vendita Triumph, con moto previste in consegna dalla primavera del 2024. Per ulteriori informazioni o per trovare il piu’ vicino rivenditore locale, e’ possibile visitare il sito www.triumphmotorcycles.it/motocross e accedere al Dealer Locator.

MOTORE E TRASMISSIONE
TipologiaMonocilindrico 4-Tempi, DOHC
Cilindrata249.95 cc
Alesaggio78 mm
Corsa52.3 mm
Compressione14.4
IniezioneDell’Orto EFI
ScaricoTerminale singolo
Trasmissione finale13/48
FrizioneMultidisco a bagno d’olio, Belleville Spring
Cambio5 rapporti
TELAIO E CICLISTICA
TelaioIn alluminio
ForcelloneIn alluminio
Ruota anteriore21″ x 1.6″
Ruota posteriore19″ x 1.85″
Pneumatico anteriore80/100 – 21
Pneumatico posteriore100/90 – 19
Sospensione anterioreKYB 48 mm Coil Spring Fork, regolabile in compressione/estensione, 310 mm di escursione
Sospensione posterioreKYB Coil, regolabile nella compressione (H e L Speed), regolabile nell’estensione, 305 mm di escursione
Freni anterioriBrembo doppio pistoncino da 24 mm, disco da 260 mm
Freno posterioreBrembo singolo pistoncino da 26 mm, disco da 220 mm 
Quadro strumenti e comandiConta-ore, blocchetti elettrici multifunzione
DIMENSIONI
Larghezza manubrio836 mm
Altezza senza specchietti1270 mm
Altezza sella960 mm
Interasse1492 mm
Inclinazione sterzo27.4º
Avancorsa116 mm
Capacita’ serbatoio7 L
Peso in ordine di marcia104 kg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

condividilo con i tuoi amici

Articoli correlati

BETA RR X-PRO

Beta RR X-PRO My 2025 test ride: tra l’eXtreme e il PROfessional

Una linea quella di Beta RR X-PRO che insieme al nuovo nome spezza completamente con il passato della linea RR standard, per una gamma va a posizionarsi tra il modello base Xtrainer 250 e 300 2T e i modelli RR Racing. Nello specifico racconteremo delle novità che hanno rivoluzionato il comparto sospensioni, telaio, plastiche e molto altro ancora.

Leggi di più >
Umbria Raid experience

Umbria Raid Experience

Il motoclub “Campelloinmoto” ha organizzato una bellissima manifestazione “Umbria Raid Experience 2024” che alla sua prima edizione ha visto più di 100 iscritti e amanti delle due ruote, creando un doppio percorso con tratti in comune, sia per gli amanti dell’offroad che per il discovering stradale. In entrambi le alternative, a scelta dei partecipanti, la navigazione prevista è stata tramite tracce Gpx, ma non è tutto…  per gli amanti dell’avventura “vera e pura” l’organizzazione ha organizzato una moto-tendata per l’occasione in una vallata ad alta quota incantevole.  

Leggi di più >