HONDA XL750 TRANSALP 2023 – L’allestimento firmato KAPPA

Lanciato da Honda per la prima volta nel 1987, il modello Transalp ha rappresentato un mito e un sogno per più generazioni di motociclisti. Quest’anno la Casa giapponese ha presentato la XL750, nuovissima versione della celebre enduro stradale, più evoluta, tecnologica e differente sotto diversi aspetti rispetto alla sua “antenata”, a partire dal motore, questa volta a 2 cilindri in linea. 

Per lei Kappa ha creato accessori dedicati utilizzabili per realizzare veri e propri allestimenti da viaggio capaci di sposarsi molto bene con il carattere avventuroso della moto. 

La natura da crossover versatile capace di offrire sicurezza e comfort sia su strada che su sterrato e la linea leggera e grintosa hanno contribuito a rendere la Transalp una tra le moto più apprezzate di sempre realizzate da Honda. Kappa ha deciso di “vestire” il nuovo modello 2023 con un intero allestimento studiato ad hoc. Di seguito la descrizione.

LE VALIGIE

Per questa moto è stato scelto il tris Monokey in alluminio K’MISSION, composto dalle laterali KMS36APACK2, da 36 litri cadauna e dal topcase KMS44A, con capacità 44 litri.

Per montare il tris sulla Transalp serve il portavaligie laterale specifico PL ONE-FIT configurato con attacco MONOKEY siglato KLO1201MK. Il componente è robusto (tubolare da 18 mm) e abbinato al componente 12RKITK diventa un portavaligie a rimozione rapida. 

Il topcase si fissa tramite l’attacco posteriore KR1201 + una delle delle piastre MONOKEY KM5, KM8A, KM8B, KM9A, KM9B. Quella mostrata in foto sulla moto, la KM8A (realizzata in alluminio anodizzato spessore 5 mm) si presta all’utilizzo anche come portapacchi.

Leggere, ergonomiche, minimali e realizzate riducendo al minimo la quantità di scarti di materiale, le valigie della linea K’MISSION offrono una dotazione tecnica completa: le laterali – completamente Made in Italy – dispongono di maniglia ergonomica integrata nella cerniera di rotazione del coperchio, il quale può aprirsi completamente senza l’uso di cinghie o cavi di ritenuta e 4 passacinghia ricavati direttamente dalla struttura monolitica del coperchio. 

Il top-case offre 2 maniglie poste sul lato posteriore, le quali integrano anche le robuste cerniere del coperchio, permettendo anche in questo caso una maggior apertura senza l’impiego dei classici cavi di ritenuta, 4 passacinghia integrati nel coperchio, predisposizione per il fissaggio di uno schienalino, robusti rivetti e infine una serie di appigli e agganci interni che permettono il fissaggio del carico sia al coperto che al fondo della valigia. Inoltre, il bauletto è dotato del nuovo sistema “WIRELEASE SYSTEM”, che permette di sganciare la valigia dalla piastra tramite la rotazione di una manopola esterna con cavo (Patented), posta direttamente sotto la serratura Security Lock (per l’aggancio non è necessario ruotare la manopola).

ALTRI ACCESSORI DEDICATI 

Oltre al tris di valigie, l’allestimento proposto da Kappa include altri utili accessori, tra cui il KTL6415KIT, kit di attacco specifico per il fissaggio del KS250 Tool Box (cassetta porta attrezzi con chiave) al portavaligie laterali sopra indicato (lato sinistro della moto).

Abbiamo poil’ES1111K, supporto in alluminio e acciaio inox ideato per allargare la superficie di appoggio del cavalletto laterale originale; due proposte di cupolini da montare al posto di quello di serie: il protettivo KD1201ST (trasparente, 62 x 40 cm. Più alto dell’originale di ben 21,5 cm) e il KD1201S (fumé, 52 x 40 cm. Più alto dell’originale di 11,5 cm). E ancora troviamo il KFB1201, un traversino da montare dietro il cupolino, sul quale installare uno dei porta smartphone-GPS prodotti da Kappa.

Per proteggere le mani da pioggia e aria fredda Kappa propone per questa moto anche il set paramani in tecnopolimero nero KHP1201B

A protezione del propulsore è disponibile il paramotore alto KNH1201; questo accessorio arriverà anche in versione bassa (l’R&D di Kappa ci sta lavorando): insieme permetteranno una protezione ottimale del motore.

PREZZI AL PUBBLICO:

KMS36APACK2: 537,50 euro. KMS44A: 356,00 euro. KLO1201MK: 276,00 euro.

12RKITK: 89,00 euro. KR1201: 85,00 euro. KTL6415KIT: 52,00 euro. KS250 Tool Box: 94,00 euro. ES1111K: 37,50 euro. KD1201ST: 99,00 euro. KD1201S: 83,00 euro. KFB1201: 38,00 euro.

KHP1201B: 110,00 euro. KNH1201: in via di definizione.

condividilo con i tuoi amici

Articoli correlati

TORNA IL CHALLENGE ENDURO HUSQVARNA UNDER 23/SENIOR 2024

Il prossimo 3 marzo, ad Arrone (TR), prenderà il via l’edizione 2024 del Campionato Italiano Enduro Under 23 & Senior. All’interno di questo importante contesto, Husqvarna Motorcycles organizza un esclusivo Challenge riservato a tutti coloro che competono in sella a un modello della gamma enduro Husqvarna TE o FE, con ranking superiore a 130.

Leggi di più >