CONFINDUSTRIA ANCMA: CRESCE A FEBBRAIO IL MERCATO DELLE DUE RUOTE NONOSTANTE IL CORONAVIRUS

I prossimi mesi diranno se gli effetti dell’epidemia sul mercato saranno a lungo termine.

Il mese di febbraio – dichiara Paolo Magri, presidente di Confindustria ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori)  –  totalizza 18.114 immatricolazioni (veicoli superiori a 50cc), pari a +11,8% rispetto allo stesso mese del 2019. L’incremento è alimentato sia dagli scooter che, con 9.273 pezzi venduti, crescono del 11,1%, sia dalle moto che aumentano del 12,5%  con 8.841 veicoli immatricolati. Significativa crescita anche nel settore dei ciclomotori che totalizzano 1.678 vendite pari a +53,5% rispetto a febbraio 2019.

Stiamo raccogliendo informazioni sullo stato di salute delle nostre aziende dopo l’improvvisa accelerazione della crisi sanitaria che ha investito il nostro Paese: filiere produttive, tenuta delle scorte nel medio termine,  logistica, saranno oggetto di attento monitoraggio nelle prossime settimane. Le statistiche del mese di febbraio – attese dagli operatori per valutare la risposta del mercato – sembrano comunque indurre a un certo ottimismo e mettono in luce un paese che non vuole soccombere alla paura, ma, al contrario, tornare alla normalità. Vedremo nei prossimi mesi come evolverà la situazione”.

Complessivamente, il primo bimestre del 2020 conferma lo stato di buona salute del mercato con 32.756 veicoli immatricolati, pari a una crescita del 10% rispetto allo stesso periodo del 2019. In particolare, gli scooter con 17.082 vendite fanno segnare +11,5% mentre le moto totalizzano 15.674 veicoli corrispondenti a +8,3%. Apprezzabile il trend dei ciclomotori che crescono del 51,6% rispetto al primo bimestre 2019, con 3.462 veicoli venduti, evidenziando l’effetto positivo degli incentivi.

Per effetto del contributo statale, infatti, le vendite dei ciclomotori elettrici sono aumentate di tre volte rispetto allo stesso periodo del 2019, arrivando a 1.391 unità; analogo il trend per i motocicli a emissioni zero, che totalizzano 645 immatricolazioni.

Il mercato complessivo delle due ruote a motore in Italia (moto e scooter immatricolati + ciclomotori 50cc) nei primi due mesi del 2020 ammonta pertanto a 36.218 unità, con un incremento del 12,9%.

Dall’analisi per cilindrata delle immatricolazioni di scooter (over 50cc) emerge l’importanza degli scooter di 125cc con 5.970 pezzi e un +8,7%, mentre arretrano gli scooter del segmento 300-500cc con 5.847 veicoli e un -8%. Positivo l’andamento degli scooter da 150 fino a 250cc con 3.295 vendite pari al +31,6%. Eclatante la crescita dei maxiscooter oltre 500cc, con 1.965 unità e un raddoppio dei volumi.

Nelle moto consolidano la leadershiple oltre 1000cc con 4.428 vendite pari al +4,2%. Le moto tra 800 e 1000cc a seguire hanno venduto 3.867 pezzi e sono stabili +0,6%. Le moto da 300 a 500cc con 2.646 unità ottengono un +4,2%. Le medie cilindrate tra 600 e 750cc con 2.491 moto registrano unottimo +40,7%. Leggermente sotto la media la crescita delle 125cc con 1.680 unità e un +5,1%. Infinesirilevano 562 pezzi e un +20,6% per le 150-250cc.

Il segmento principale della moto vede ancora le enduro stradali al primo posto con 6.154 unità in progresso del  +6,1%. Le naked con una crescita più vivace sono al secondo posto con 5.254 pezzi  esegnano un +10,5%; seguono le moto da turismo, con 1.918 immatricolazioni e un +4,7%; in flessionele custom con 689 unità pari al -6,4%; in forte aumento le sportive con 982 pezzi pari al +40,7%; infine le supermotard sono in ripresa con 418 moto pari al +10,9%.

Archivi aggiornati al 29/02/2020 
Top 100 
Italia – Mercato Moto
Periodo di analisi: Febbraio 2020
 
RankMarcaModelloSegmentoTotale Gen-Feb 2020
1BMWR 1250 GSEnduro637
2HONDAAFRICA TWINEnduro610
3BMWR 1250 GS ADVENTUREEnduro501
4YAMAHATRACER 900Turismo390
5YAMAHATENERE 700Enduro330
6KAWASAKIZ 900Naked301
7BENELLITRK 502 / TRK 502 XEnduro267
8DUCATISCRAMBLER 800Naked254
9YAMAHAMT-09Naked252
10MOTO GUZZIV85 TTEnduro227
11HONDANC 750 XEnduro220
12DUCATIMULTISTRADA 1260Turismo208
13BETARR 2T 300 MONOPOSTOEnduro203
14HONDACB 500 XTurismo201
15KAWASAKIVERSYS 650Enduro198
16YAMAHAMT-07Naked198
17HONDACB 650 RNaked193
18SUZUKIDL650A V-STROMEnduro189
19DUCATIMULTISTRADA 950 / 950 STurismo175
20MOTO GUZZIV7Naked168
21KTM300 EXCEnduro165
22FANTIC MOTOR125 CC ENDURO/MOTARDEnduro161
23KAWASAKIZ 650Naked161
24DUCATIPANIGALE V4 / PANIGALE V4SSportive135
25KAWASAKIVERSYS 1000Enduro135
26KEEWAYRKF 125Naked133
27BMWF 900 XRTurismo128
28DUCATIHYPERMOTARD 950 / HYPERMOTARD 950 SPSupermotard125
29TRIUMPHSTREET TRIPLENaked123
30KTM790 ADVENTUREEnduro122
31YAMAHAYZF-R1Sportive122
32KTM125 DUKENaked120
33BENELLIBN 125Naked119
34KTM350 EXC-FEnduro113
35YAMAHATRACER 700Turismo106
36YAMAHAMT-125Naked101
37FANTIC MOTORCABALLERO 500 FLAT TRACK / SCRAMBLER / RALLYNaked99
38DUCATIPANIGALE V2Sportive97
39BMWF 750 GSEnduro96
40BENELLILEONCINO 500 / LEONCINO TRAILNaked95
41BMWR 1250 RTTurismo95
42KTM250 EXC-FEnduro95
43KTM790 DUKENaked95
44BMWF 900 RNaked94
45BMWS 1000 RRSportive92
46HUSQVARNATE 300Enduro92
47BMWS 1000 XREnduro87
48KTM1290 SUPER ADVENTURE SEnduro87
49BENELLIIMPERIALE 400Naked82
50HONDACBR 650 RSportive82
51TRIUMPHSTREET TWINNaked79
52DUCATISTREETFIGHTER V4/STREETFIGHTER V4 SNaked78
53HARLEY-DAVIDSONFXLRS LOW RIDER SCustom78
54YAMAHAXT 1200 ZEnduro77
55BMWF 850 GSEnduro76
56SUZUKIGSX-S750ANaked75
57BETAEVO 2T 300Trial71
58BMWR 1250 RSTurismo71
59HUSQVARNAFE 350Enduro71
60YAMAHAMT-03 ABSNaked71
61HARLEY-DAVIDSONFLSB SOFTAIL SPORT GLIDECustom70
62YAMAHAXSR 700Naked70
63HONDACB 1000 RNaked69
64HONDACB125RNaked69
65HUSQVARNA701 SUPERMOTOSupermotard68
66BMWR 1250 RNaked67
67KAWASAKININJA 1000SXTurismo65
68KTM390 DUKENaked64
69HARLEY-DAVIDSONFLHXS STREET GLIDE SPECIALTurismo63
70HONDACB 500 FNaked63
71TRIUMPHSPEED TWINNaked63
72BETARR 2T 125 MONOPOSTOEnduro62
73DUCATIMONSTER 821Naked61
74HARLEY-DAVIDSONFXBB STREET BOBCustom61
75KTM790 ADVENTURE REnduro58
76KAWASAKIZ 900 RSNaked56
77HONDA/MONTESACOTA 4RTTrial55
78BMWR NINE T URBANNaked54
79KAWASAKIZ 125Naked54
80KTMSUPER DUKE R 1290Naked54
81YAMAHAMT-10Naked54
82BMWR NINE T SCRAMBLERNaked52
83HONDAGL 1800 GOLDWING SETurismo52
84TRIUMPHSCRAMBLER 1200Naked51
85YAMAHAYZF-R125Sportive51
86BETARR 4T 350 MONOPOSTOEnduro49
87ENFIELDHIMALAYANEnduro49
88ENFIELDINTERCEPTORNaked48
89HUSQVARNAFE 250Enduro48
90SUZUKIDL1050 V-STROMEnduro48
91DUCATIMULTISTRADA 1260 ENDUROEnduro46
92KTM690 SMC RSupermotard46
93BETARR 4T 390 MONOPOSTOEnduro45
94HARLEY-DAVIDSONFLTRXS ROAD GLIDE SPECIALTurismo45
95KAWASAKIZ 400Naked44
96KTM250 EXCEnduro44
97TRIUMPHROCKET IIICustom44
98BETARR 4T 125 BIPOSTOEnduro43
99DUCATIDIAVEL 1260 / DIAVEL 1260 SNaked43
100TRIUMPHSTREET SCRAMBLERNaked43
 
Fonte dati: Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture
Elaborato da UNRAE per ANCMA

condividilo con i tuoi amici

Articoli correlati

MOTO, ANCMA: IL MERCATO TORNA A CORRERE, FEBBRAIO CHIUDE A +19,8%

Dopo un inizio 2024 a rilento, il mercato nazionale delle due ruote a motore ritrova grande vigore. Febbraio chiude infatti con un solido +19,8% sullo stesso mese dell’anno scorso, mettendo su strada oltre 28mila veicoli. È quanto si apprende dal comunicato stampa sull’andamento delle immatricolazioni mensili di moto, scooter e ciclomotori diffuso in serata da Confindustria ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori).

Leggi di più >

Di: Strazzari/Engines Engineering – Dirige l’orchestra: Paolo Caprioni – Canta: MINA!

La Ducati DesertX nasce come moto adventouring, una maxi-enduro con una forte vocazione fuoristradistica.

Il Team Kaprioni capitanato dai fratelli Paolo e Stefano e coadiuvati dalla Engines Engineering, un pool di esperti sull’innovazione tecnologica applicata alle moto, hanno scommesso di riuscire a portare il primo prototipo di Mina in Senegal, fin all’arrivo della mitica Parigi-Dakar.

In poco più di un anno, il progetto ha preso forma e Paolo come promesso si è presentato al via dell’Africa Eco Race e dopo circa 6.000 km di piste e sabbia, il sogno di raggiungere le spiagge del Lago Rosa era coronato.
Un sogno che si è concretizzato con un’affermazione di Paolo Caprioni di tutto rilievo, 20esimo assoluto e sesto di classe, con davanti mostri sacri di questo sport, come Cerutti, Botturi e Tarres.

Dopo aver seguito le fasi dello sviluppo andando in visita presso l’headquarter della Engines Engineering (leggi l’articolo https://discoveryendual.com/mina-il-p… o guarda il video https://www.youtube.com/watch?v=WJ_Te…, abbiamo avuto la possibilità di provarla al rientro della maratona Africana, salendoci in sella nella pista sabbiosa di Pomposa.

Vi racconteremo quali sono state le modifiche e come va, in attesa che ne venga commercializzata una piccola serie e addirittura un kit per equipaggiare tutte le DUCATI DesertX.

Leggi di più >