24MX

Silantreffen 2019

Si è concluso il 6° SILANTREFFEN che ha avuto luogo sulle fredde vette della Sila!

Gli ideatori calabresi, Antonio Cavigliano e Nino Carvetta, motociclisti affiatati che da molti anni partono in moto per spingersi verso l’evento tedesco dell’Elenfantreffen, hanno pensato di riportare quest’ultimo in Italia!  Un’idea geniale!

Dal 16 al 18 Febbraio, oltre 800 moto e più di 1000 biker hanno raggiunto, da tutta la penisola italiana, le rive del lago Ampollino, splendidamente ghiacciato durante questi periodo, sede “storica” del Silantreffen!

Le temperature variavano tra i  -10 ai 5°C. Giunto al suo sesto anno di vita, tale raduno invernale, vanta la “medaglia d’oro” per essere quello più al Sud d’Europa!

La particolarità del raduno è la sua staticità. Ogni motoclub che giunge, ha voglia di mettersi alla prova con l’ambiente liberatorio che lo circonda. Si piantano le tende, si accendono falò e si apparecchiano  tavolate con i prodotti più succulenti della propria regione di provenienza. Salumi, taralli, formaggi, pane e vino vengono condivisi tra tutti i gruppi, per tutto il giorno! Storie di moto e di vita e tante risate echeggiano nell’aria, tra i bikers che attendono questo evento per ritrovarsi. Nella notte? Si propongono anche gare di slittini in notturna! L’organizzazione anche quest’anno è stata impeccabile.

Sul posto era possibile trovare paglia e legna per preparare il proprio “giaciglio notturno”.
Passione, natura, freddo e aggregazione, un mix perfetto per tutti gli adventure-bikers!!!

Testo e foto: Gianclaudio Aiossa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

condividilo con i tuoi amici

Articoli correlati

BETA RR X-PRO

Beta RR X-PRO My 2025 test ride: tra l’eXtreme e il PROfessional

Una linea quella di Beta RR X-PRO che insieme al nuovo nome spezza completamente con il passato della linea RR standard, per una gamma va a posizionarsi tra il modello base Xtrainer 250 e 300 2T e i modelli RR Racing. Nello specifico racconteremo delle novità che hanno rivoluzionato il comparto sospensioni, telaio, plastiche e molto altro ancora.

Leggi di più >
Umbria Raid experience

Umbria Raid Experience

Il motoclub “Campelloinmoto” ha organizzato una bellissima manifestazione “Umbria Raid Experience 2024” che alla sua prima edizione ha visto più di 100 iscritti e amanti delle due ruote, creando un doppio percorso con tratti in comune, sia per gli amanti dell’offroad che per il discovering stradale. In entrambi le alternative, a scelta dei partecipanti, la navigazione prevista è stata tramite tracce Gpx, ma non è tutto…  per gli amanti dell’avventura “vera e pura” l’organizzazione ha organizzato una moto-tendata per l’occasione in una vallata ad alta quota incantevole.  

Leggi di più >