Nasce Ducati Corse Off-Road

  • Paolo Ciabatti sarà il Direttore Generale della nuova struttura
  • Mauro Grassilli diventerà il nuovo Direttore Sportivo, Marketing e Comunicazione di Ducati Corse

Ducati, che ha recentemente annunciato il nuovo progetto di una gamma di modelli off-road che vedranno la luce nel prossimo futuro, e utilizzerà le competizioni nazionali motocross già a partire dal 2024 come parte integrante del proprio piano di sviluppo del prodotto con un prototipo 450 affidato ad Alessandro Lupino, con la collaborazione di Antonio Cairoli come pilota-collaudatore ad alte prestazioni, ha deciso di creare la Divisione Off-Road di Ducati Corse, che si occuperà dell’organizzazione e della gestione del programma sportivo, che prevede la partecipazione nei prossimi anni al Campionato Mondiale MXGP e all’AMA Supercross Championship.

Paolo Ciabatti, Direttore Sportivo di Ducati Corse dal 2013 al 2023, è stato chiamato a ricoprire il ruolo di Direttore Generale della nuova Ducati Corse Off-Road, con l’obiettivo di portare al successo la casa di Borgo Panigale anche nel mondo del fuoristrada, e riporterà direttamente all’Amministratore Delegato di Ducati Motor Holding, Claudio Domenicali. Ciabatti, per il 2024, manterrà anche la responsabilità di coordinare la attività sportive di Ducati nei principali campionati nazionali SBK e SSP (MotoAmerica, British Superbike, All Japan Superbike, Australian Superbike e CIV).

Mauro Grassilli, Responsabile Marketing e Sponsorizzazioni di Ducati Corse, assumerà il ruolo di Direttore Sportivo, Marketing e Comunicazione di Ducati Corse, riportando direttamente al Direttore Generale di Ducati Corse Luigi Dall’Igna. Ducati Corse continuerà ad occuparsi dei campionati MotoGP e WorldSBK con l’obiettivo di proseguire nella straordinaria serie di successi che hanno contraddistinto gli ultimi anni della casa di Borgo Panigale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

condividilo con i tuoi amici

Articoli correlati

FANTIC MY25

Fantic non si ferma, continua incessante il grande impegno della casa Veneta nello studio dei nuovi modelli, con una gamma 2025 mai così ampia e, soprattutto, mai così performante.

Leggi di più >