24MX

MIVV ANCHE PER LA DUCATI DESERTX

In vendita dallo scorso anno, questa Ducati  propone un “assetto” da off-road impegnativo. Mancava da molto tempo in questo segmento e del tutto con una maxienduro con ruote da 21” e 18”. 

La componentistica aftermarket realizzata per questa tipologia di moto deve seguire dettami precisi e proporre una robustezza sopra la media per affrontare mulattiere, sterrati sassosi, guadi, dune…

Entriamo in argomento partendo dal motore Desmo della DesertX, dotato di architettura ad “L” e derivato dal propulsore della Multistrada 950.

La sua potenza cambia in funzione del “Riding mode” scelto (sono sei) e la spaziatura delle marce e nel rapporto finale sono pensati per l’uso in fuoristrada.

La spinta e vigorosa e progressiva… ma MIVV dice di poter fare meglio.

Lo fa con un terminale che ha un forte carattere e un nome evocativo: DAKAR.

Il componente è proposto in configurazione Slip-On (togli l’originale e monti il MIVV) e di conseguenza in posizionamento standard. 

L’omologazione è conforme a quella della moto (nel nostro caso Euro5).

Il terminale DAKAR

Il progetto è frutto dell’esperienza del R&D aziendale in ambito competizioni da rally.

Lo scarico è realizzato in titanio con aggiunta di una speciale finitura “pearlead” che lo rende “highly resistant.”

La lunghezza totale del corpo è di 300 mm, il suo peso è di 1,40 kg.

La configurazione Slip-on permette un montaggio veloce e sicuro del terminale ai collettori dello scarico di serie. La sostituzione interviene sull’estetica generale del veicolo, sul sound e sulle performance del motore. 

I vantaggi: +2,20 CV sulla potenza massima a 9.400 giri; +2,60 Nm sulla coppia massima, raggiunta a 6.700 giri; – 1,10 kg. sul peso, rispetto al terminale di serie. 

L’analisi del grafico con l’andamento al banco di coppia e potenza su tutto l’arco di erogazione del motore (rilevato alla ruota e disponibile sul sito di MIVV nella pagina dedicata alla DesertX), mostra un incremento lineare dei due parametri che a partire dai 4.300 giri si mantiene costantemente sopra le rilevazioni standard.

Prezzo al pubblico DAKAR: 557,00 euro

Accessori optional: tubo elimina KAT in inox (al pubblico a 284,00 euro)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

condividilo con i tuoi amici

Articoli correlati

1000 Sassi 2024

1000 SASSI 2024 – Divertimento per tutti!

Partiamo dal presentare ai pochi che ancora non la conoscessero, cosa è la 1000 Sassi. Un evento di moto turismo adventuring su sterrate belle e panoramiche, con un basso grado di difficoltà e quindi affrontabile senza particolare impegno anche da neofiti di offroad. Un aspetto non di poco conto. Eventi disseminati per il territorio italiano ne vengono organizzati molti, ma spesso richiedono già una buona esperienza di guida in fuoristrada.

Leggi di più >
Insta 360 GO3s

Ti presentiamo Insta360 GO 3S, la videocamera pronta a catturare ogni momento in 4K

Insta360 è fiera di annunciare al mondo intero l’arrivo di una nuova videocamera della serie GO: Insta360 GO 3S. Questa videocamera dalle dimensioni di un pollice riporta la forma e le dimensioni della sua versione precedente, ma offre diversi aggiornamenti chiave, in particolare la straordinaria risoluzione video in 4K. Tra gli altri aggiornamenti, troviamo la modalità Video a Intervalli per riprese a mani libere, la compatibilità con Apple Find My per localizzare velocemente la videocamera, l’impermeabilità fino a 10 m di profondità, accessori migliorati e molto altro ancora.

Leggi di più >