MERCATO DUE RUOTE, CONFINDUSTRIA ANCMA: IL MAGGIO DELLA FASE 2 CHIUDE A -10,35%

Il presidente dell’associazione Magri: “Rinnovare dialogo costruttivo con Governo per colmare loro gap conoscitivo e chiedere attenzione su settore trainante”

“In contesto di crisi gravissima e di totale assenza di misure incentivanti da parte del Governo per il nostro settore, il primo mese di riapertura delle concessionarie raccoglie qualche timido e marginale segnale di vitalità. Un risultato ottenuto solo grazie alle generose politiche commerciali messe in campo dalle case costruttrici, a chi acquista ancora per passione e alla crescente propensione dei cittadini a scegliere le due ruote come soluzione efficace di mobilità della ripartenza”. Così Paolo Magri, presidente di ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo e Accessori), commentando oggi i dati di immatricolazione delle due ruote a motore del mese di maggio, che chiude con un -10,35% sullo stesso mese del 2019.

-37,8% SU PRIMI 5 MESI ANNO – “Tutto questo – ha aggiunto Magri – è comunque insufficiente per rialzare un mercato connotato da una fortissima stagionalità, che nei primi cinque mesi del 2020 ha fatto segnare un pesante – 37,8% rispetto all’anno precedente, riportandoci indietro agli anni più bui per il nostro comparto”.

Colmare Gap conoscitivo istituzioni – “La nostra industria non si piange addosso, ma – ha concluso Magri – di fronte al valore che creiamo e agli ingenti investimenti in ricerca e innovazione che le case motociclistiche mettono in campo per migliorare l’impatto ambientale dei veicoli e fare delle due ruote una soluzione sostenibile e fruibile, siamo pronti nuovamente a colmare, con un dialogo costruttivo e responsabile, quel gap conoscitivo e talvolta ideologico che ha portato le istituzioni a dimenticarsi di un settore trainante che, tra le altre cose, offre occupazione a oltre 40mila persone e che nel 2019 ha contribuito con un gettito erariale di oltre 5,5 miliari di euro”.

Il mercato di maggio – Entrando nel vivo dei dati, nel mese di maggio – la valutazione non può trascurare il fatto che i concessionari moto hanno ripreso l’attività lunedì 4 maggio, perdendo due giorni lavorativi – il totale immatricolato (veicoli > 50cc) si attesta sulle 25.660 unità, corrispondenti ad un calo del 10,35%. Migliore l’andamento degli scooter, che fanno registrare 14.510 veicoli e una flessione del 9,57%, più marcato invece il calo delle moto (-11,35%), pari a 11.150 veicoli venduti. I ciclomotori si fermano a 1.335 unità con una flessione del 27%.

Il successo dell’elettrico – Un discorso a parte merita il mercato dell’elettrico, in netta controtendenza rispetto ai veicoli termici: se i ciclomotori a emissioni zero, con 240 veicoli venduti, segnano un calo del 11,1% (risultato comunque lusinghiero rispetto ai termici), scooter e moto elettriche, complici le commesse dello scooter sharing, quadruplicano le vendite con 718 pezzi.

I primi cinque mesi dell’anno – Nel totale anno (gennaio – maggio 2020), le immatricolazioni si attestano a 67.802 unità (-38,6% rispetto allo stesso periodo del 2019), con le moto che immatricolano 31.205 veicoli e perdono il 40,2% del loro mercato e gli scooter che fanno registrare 36.597 unità e un calo del 37,1%. Meno negativo l’andamento dei “cinquantini”, che perdono il 25,9% del venduto e registrano 5.374 pezzi. Il mercato complessivo (immatricolazioni + ciclomotori) si attesta sulle 73.176 unità, con un calo del 37,8%.

Analisi per cilindrata – Negli scooter si evidenzia la tenuta dei 125cc, che si confermano cilindrata più venduta con 13.250 veicoli pari a -36,1%. Seguono le cilindrate 300-500 con 12.572 unità, che mostrano un vistoso calo del 45,1%. Migliori rispetto all’andamento generale del segmento le cilindrate 150-250cc con 6.471 pezzi e un calo del 31,7% e, soprattutto, i maxiscooter oltre 500cc, che immatricolano 4.304 veicoli e segnano una flessione del 16,2%.

Nelle moto le cilindrate oltre 1000cc guadagnano il vertice con 8.640 veicoli immatricolati e un calo del 36,1%, seguite dalle cilindrate 800-1000 con 7.788 unità, ma un andamento decisamente peggiore, che si attesta al -48,2%. Al terzo posto le 650-750cc, che fanno registrare 5.346 veicoli per una flessione del 35,8%. In linea con l’andamento generale sia le 300-600cc con 5.424 pezzi e un calo del 40,2%, sia le 125 con 3.071 unità e una flessione del 40%. Chiudono le cilindrate comprese tra 150cc e 250cc che, a fronte di sole 936 immatricolazioni, fanno segnare la flessione più contenuta (-16,3%).

I segmenti – Nell’analisi per segmento moto, troviamo al primo posto le enduro che totalizzano 11.706 pezzi pari a una flessione del 36,8%. Seguono da vicino le naked con 11.008 veicoli e un calo del 42,9%. Terzo segmento per rilevanza numerica le moto da turismo, che fanno registrare 4.107 unità corrispondenti a una flessione del 41,7%. Meno negativo l’andamento delle sportive con 1.704 pezzi e un calo del 31%, mentre in profondo rosso le custom con 1.499 moto immatricolate e un calo del 45,5% e le supermotard, che fanno registrare 746 veicoli e perdono il 50,5% del mercato.

Comunicato stampa: ANCMA

Archivi aggiornati al 30/05/2020 
Top 100 
Italia – Mercato Moto
Periodo di analisi: Maggio 2020
 
RankMarcaModelloSegmentoTotale Gen-Mag 2020
1BMWR 1250 GSEnduro1.329
2HONDAAFRICA TWINEnduro1.154
3BMWR 1250 GS ADVENTUREEnduro938
4YAMAHATRACER 900Turismo854
5BENELLITRK 502 / TRK 502 XEnduro807
6YAMAHATENERE 700Enduro666
7KAWASAKIZ 900Naked620
8HONDANC 750 XEnduro559
9YAMAHAMT-09Naked547
10DUCATISCRAMBLER 800Naked501
11HONDACB 650 RNaked489
12YAMAHAMT-07Naked475
13HONDACB 500 XTurismo431
14MOTO GUZZIV85 TTEnduro410
15KAWASAKIVERSYS 650Enduro399
16MOTO GUZZIV7Naked391
17DUCATIMULTISTRADA 1260Turismo376
18SUZUKIDL650A V-STROMEnduro353
19YAMAHATRACER 700Turismo352
20DUCATIMULTISTRADA 950 / 950 STurismo326
21KAWASAKIZ 650Naked309
22BETARR 2T 300 MONOPOSTOEnduro286
23BMWF 900 XRTurismo284
24FANTIC MOTORCABALLERO 500 FLAT TRACK / SCRAMBLER / RALLYNaked277
25FANTIC MOTOR125 CC ENDURO/MOTARDEnduro261
26KEEWAYRKF 125Naked255
27DUCATIHYPERMOTARD 950 / HYPERMOTARD 950 SPSupermotard248
28DUCATIPANIGALE V4 / PANIGALE V4SSportive242
29KAWASAKIVERSYS 1000Enduro234
30TRIUMPHSTREET TRIPLENaked231
31KTM300 EXCEnduro221
32BMWF 900 RNaked217
33BENELLILEONCINO 500 / LEONCINO TRAILNaked214
34BENELLIBN 125Naked210
35KTM790 ADVENTUREEnduro209
36KTM125 DUKENaked204
37BMWS 1000 XREnduro198
38SUZUKIDL1050 V-STROMEnduro196
39YAMAHAYZF-R1Sportive194
40KTM790 DUKENaked188
41KTM1290 SUPER ADVENTURE SEnduro183
42YAMAHAMT-125Naked183
43SUZUKIGSX-S750ANaked182
44BMWF 750 GSEnduro179
45BENELLIIMPERIALE 400Naked170
46DUCATISTREETFIGHTER V4/STREETFIGHTER V4 SNaked166
47BMWR 1250 RTTurismo162
48HONDACB 500 FNaked162
49YAMAHAXSR 700Naked162
50HONDACBR 650 RSportive159
51TRIUMPHSTREET TWINNaked157
52BMWS 1000 RRSportive156
53KAWASAKININJA 1000SXTurismo152
54DUCATIPANIGALE V2Sportive150
55KTM350 EXC-FEnduro145
56YAMAHAMT-03 ABSNaked143
57BMWR 1250 RSTurismo139
58BMWF 850 GSEnduro137
59KTMSUPER DUKE R 1290Naked135
60HARLEY-DAVIDSONFXLRS LOW RIDER SCustom134
61HARLEY-DAVIDSONFLSB SOFTAIL SPORT GLIDECustom133
62KTM250 EXC-FEnduro132
63BMWR NINE T SCRAMBLERNaked131
64KTM390 DUKENaked131
65KTM790 ADVENTURE REnduro129
66HONDACB125RNaked127
67HUSQVARNATE 300Enduro126
68BMWR 1250 RNaked125
69DUCATIMONSTER 821Naked125
70BETAEVO 2T 300Trial123
71YAMAHAXT 1200 ZEnduro122
72BMWR NINE T URBANNaked120
73HARLEY-DAVIDSONFLHXS STREET GLIDE SPECIALTurismo120
74HONDAGL 1800 GOLDWING SETurismo117
75HUSQVARNA701 SUPERMOTOSupermotard116
76HONDACMX 500 REBELCustom112
77TRIUMPHSPEED TWINNaked112
78HONDACB 1000 RNaked106
79HARLEY-DAVIDSONFXBB STREET BOBCustom103
80ENFIELDHIMALAYANEnduro102
81ENFIELDINTERCEPTORNaked102
82YAMAHAMT-10Naked100
83BENELLILEONCINO 250Naked97
84HUSQVARNAFE 350Enduro94
85HARLEY-DAVIDSONXL883N IRON 883Custom93
86TRIUMPHTIGER 900 GTTurismo92
87BETARR 2T 125 MONOPOSTOEnduro89
88KAWASAKIZ 400Naked87
89HARLEY-DAVIDSONXL1200X FORTY-EIGHTCustom86
90HONDA/MONTESACOTA 4RTTrial86
91KTM390 ADVENTUREEnduro86
92BRIXTONBX 125Naked85
93KAWASAKIZ 900 RSNaked85
94BENELLI302SNaked84
95TRIUMPHSCRAMBLER 1200Naked84
96TRIUMPHSTREET SCRAMBLERNaked83
97KEEWAYK-LIGHT 125Custom82
98DUCATIDIAVEL 1260 / DIAVEL 1260 SNaked81
99KAWASAKIVULCAN SCustom81
100HARLEY-DAVIDSONFLTRXS ROAD GLIDE SPECIALTurismo79
 
Fonte dati: Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture
Elaborato da UNRAE per ANCMA

condividilo con i tuoi amici

Articoli correlati

TORNA IL CHALLENGE ENDURO HUSQVARNA UNDER 23/SENIOR 2024

Il prossimo 3 marzo, ad Arrone (TR), prenderà il via l’edizione 2024 del Campionato Italiano Enduro Under 23 & Senior. All’interno di questo importante contesto, Husqvarna Motorcycles organizza un esclusivo Challenge riservato a tutti coloro che competono in sella a un modello della gamma enduro Husqvarna TE o FE, con ranking superiore a 130.

Leggi di più >