Le 701 SUPERMOTO e 701 ENDURO MY19 di Husqvarna Motorcycles arrivano dai concessionari

DISPONIBILE DA OTTOBRE L’ULTIMA EDIZIONE DELLE PIÙ POTENTI MONOCILINDRICHE DA SUPERMOTO E DA ENDURO SUL MERCATO

Husqvarna Motorcycles è lieta di annunciare l’arrivo del model year 2019 delle 701 SUPERMOTO e 701 ENDURO, due motociclette di grande cilindrata che fissano il riferimento in termini di tecnologia, agilità e prestazioni.

Portando su strada l’essenza più pura della guida supermoto ed enduro, le 701 SUPERMOTO e 701 ENDURO mettono i piloti Husqvarna in condizione di trarre il massimo da ogni situazione di guida, dal commuting quotidiano alle adrenaliniche sgroppate off-road in cerca di avventura.

Le Husqvarna 701 SUPERMOTO e 701 ENDURO MY19 saranno disponibili a partire da ottobre presso tutti i rivenditori autorizzati Husqvarna Motorcycles. Per i dettagli su disponibilità e prezzi, fare riferimento a Husqvarna Motorcycles Italia.

701 SUPERMOTO
Costruita attorno al suo potente motore monocilindrico da 74 CV, la 701 SUPERMOTO ha un impareggiabile “fun factor” su strada: è una moto ad alte prestazioni che punta su agilità, manovrabilità e potenza massima. L’eccezionale controllo offerto dalla 701 SUPERMOTO, unito al peso contenuto in soli 145 kg, fa di lei probabilmente la più completa motocicletta del suo segmento.

701 SUPERMOTO – PUNTI DI FORZA
=>Prestazioni supermoto senza compromessi
=>Eccezionale rapporto peso-potenza
=>Acceleratore Ride-by-wire
=>Sospensioni WP completamente regolabili
=>Freni Brembo di livello racing
=>Tecnologia ABS più evoluta di Bosch
=>Ampia gamma di accessori
=>Guidabile con patente A2  

701 ENDURO
La 701 ENDURO è la più evoluta incarnazione della motocicletta stradale con attitudini off-road. Dotata di un potente motore inserito in un pacchetto estremamente leggero, è la scelta perfetta per chi desidera di tanto in tanto avventurarsi fuori dall’asfalto. Oltre ad offrire una vasta scelta di opportunità tra guida in città, trasferimenti e autentica esplorazione in fuoristrada, la 701 ENDURO ha anche una notevole predisposizione per i viaggi su lunghe distanze.

701 ENDURO – PUNTI DI FORZA
=>Estremamente versatile
=>Combinazione unica di qualità stradali e off-road
=>Straordinario rapporto peso-potenza
=>Elettronica avanzata per una erogazione perfettamente controllabile
=>Tecnologia ABS Bosch proiettata al futuro
=>Sospensioni WP sviluppate in gara e tarate per l’uso quotidiano
=>Disponibilità di accessori per estendere ulteriormente le sue capacità
=>Guidabile con patente A2

Per rispondere alle esigenze di tutti i motociclisti di oggi, Husqvarna Motorcycles offre inoltre una completa scelta di abbigliamento protettivo di qualità premium. Disegnati nel rispetto dello spirito innovativo e delle radici svedesi del brand, tutti i capi offrono ai piloti supermoto ed enduro perfetta funzionalità, comfort e durata.

official website

condividilo con i tuoi amici

Articoli correlati

MOTO, ANCMA: IL MERCATO TORNA A CORRERE, FEBBRAIO CHIUDE A +19,8%

Dopo un inizio 2024 a rilento, il mercato nazionale delle due ruote a motore ritrova grande vigore. Febbraio chiude infatti con un solido +19,8% sullo stesso mese dell’anno scorso, mettendo su strada oltre 28mila veicoli. È quanto si apprende dal comunicato stampa sull’andamento delle immatricolazioni mensili di moto, scooter e ciclomotori diffuso in serata da Confindustria ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori).

Leggi di più >

Di: Strazzari/Engines Engineering – Dirige l’orchestra: Paolo Caprioni – Canta: MINA!

La Ducati DesertX nasce come moto adventouring, una maxi-enduro con una forte vocazione fuoristradistica.

Il Team Kaprioni capitanato dai fratelli Paolo e Stefano e coadiuvati dalla Engines Engineering, un pool di esperti sull’innovazione tecnologica applicata alle moto, hanno scommesso di riuscire a portare il primo prototipo di Mina in Senegal, fin all’arrivo della mitica Parigi-Dakar.

In poco più di un anno, il progetto ha preso forma e Paolo come promesso si è presentato al via dell’Africa Eco Race e dopo circa 6.000 km di piste e sabbia, il sogno di raggiungere le spiagge del Lago Rosa era coronato.
Un sogno che si è concretizzato con un’affermazione di Paolo Caprioni di tutto rilievo, 20esimo assoluto e sesto di classe, con davanti mostri sacri di questo sport, come Cerutti, Botturi e Tarres.

Dopo aver seguito le fasi dello sviluppo andando in visita presso l’headquarter della Engines Engineering (leggi l’articolo https://discoveryendual.com/mina-il-p… o guarda il video https://www.youtube.com/watch?v=WJ_Te…, abbiamo avuto la possibilità di provarla al rientro della maratona Africana, salendoci in sella nella pista sabbiosa di Pomposa.

Vi racconteremo quali sono state le modifiche e come va, in attesa che ne venga commercializzata una piccola serie e addirittura un kit per equipaggiare tutte le DUCATI DesertX.

Leggi di più >