24MX

Ha riscosso successo la terza edizione di “Varese Ti Mette in Moto” all’Ippodromo.

La community della moto varesina è sempre più vasta e guida in sicurezza

Dopo due giornate appassionanti, caratterizzate dal primo caldo intenso di stagione, un’ampia schiera di centinaia di motociclisti di tutte età hanno lasciato l’Ippodromo di Varese con la gioia impressa sul viso. “Varese Ti Mette in Moto” ha chiuso la sua terza edizione tra la soddisfazione diffusa di espositori, team, motoclub, dealer, organizzatori, patrocinatori. Ma ciò che più conta la felicità di famiglie, giovani e adulti che hanno gradito corsi di prima guida, di guida sicura, lezioni di pilotaggio sportivo con moto da cross, enduro, supermoto, mototurismo da strada e persino corsi per l’utilizzo di scooter e moto elettriche. 

Quasi 5000 visitatori hanno partecipato all’Ippodromo all’evento organizzato dal comitato “Varese Terra di Moto”: dal 2016 si fa interprete della passione della grande community delle due ruote e rappresenta migliaia di addetti nel settore motociclistico che progettano, realizzano e vendono moto e la componentistica del settore meccanico, gomma-plastica ed elettronica in provincia di Varese.

Centinaia i ragazzi in età scolare che hanno svolto per la prima volta il loro battesimo su due ruote con moto dotate di motore termico ed elettrico, con casco e protezioni e l’assistenza costante degli istruttori federali. 

Ha riscosso successo la terza edizione di quel che è stato definito il “più bel parco giochi della sicurezza su due ruote a motore”, evento gratuito formativo aperto a tutti, dai 4 agli 80 anni di età.

Presi d’assalto gli stand di team, motoclub, mental coach dove atleti (Max e Matteo Manzo, Fabrizio Bartolini, Ottavio Missoni, Nathan Terraneo, Andrea Gasparini, Marco Belli tra i tanti) hanno mostrato i segreti della guida sportiva, dialogato con gli appassionati, trasmettendo le nozioni base per divertirsi in pista e su strada ma preservando sempre la sicurezza grazie ad una guida sempre attenta e difensiva.

Tra gli ospiti applauditissimi, gli autori delle canzoni ispirate al mondo moto, scritte per l’occasione e cantate dalla Famiglia Bosina, presente in coppia con costumi di fine ‘800, personaggi amatissimi e presentati dal Regiù, Luca Broggini. 

Ad elogiare gli organizzatori del comitato “Varese Terra di Moto” per la professionalità posta in campo nel realizzare l’evento sono intervenuti il presidente della Camera di Commercio Mauro Vitiello, il delegato della Provincia di Varese Michele Di Toro, la vice sindaco di Varese Ivan Perusin, l’assessore comunale varesino allo Sport, Stefano Malerba.

Ha riscosso successo la partecipazione all’evento, in spazi ben attrezzati, da parte delle società giovanili di varie federazioni sportive varesine legate al CONI: dal basket al volley, dal rugby all’hockey, dal nuoto alla pallanuoto, dal baseball al softball.

Lodevole l’opera di sensibilizzazione a favore dell’associazione Amici del Pezzettino onlus: sono state raccolte alcune centinaia di euro che saranno devolute all’associazione che si occupa dal 2016 

di affiancare e aiutare i bambini delle comunità “Il Pezzettino” di Varese sostenendo “La Cura, cura”, un progetto che si occupa di cura del trauma tramite l’accoglienza di bambini da zero a sedici anni in comunità e attraverso lo studio e la ricerca del trauma da abuso e maltrattamento intrafamiliare.

L’appuntamento alla prossima edizione è già stato lanciato: la quarta edizione di “Varese ti mette in Moto” si terrà a Varese sabato 15 e domenica 16 giugno 2024.

VARESE TI METTE IN MOTO 2023 – QUALCHE NUMERO RIASSUNTIVO DI FINE EVENTO

4200 visitatori

70 espositori coinvolti

oltre 300 test ride effettuati

20 volontari delle scuole superiori di Varese

20 uomini tra sicurezza ed antincendio

9 piste

8 discipline differenti

2 scuole per bambini e bambine

8 associazioni sportive varesine nel tondino

2 band ed una scuola di formazione musicale per la musica dal vivo

264 balle di paglia

5 km di fettuccia

200 metri lineari di transenne

380 picchetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

condividilo con i tuoi amici

Articoli correlati

1000 Sassi 2024

1000 SASSI 2024 – Divertimento per tutti!

Partiamo dal presentare ai pochi che ancora non la conoscessero, cosa è la 1000 Sassi. Un evento di moto turismo adventuring su sterrate belle e panoramiche, con un basso grado di difficoltà e quindi affrontabile senza particolare impegno anche da neofiti di offroad. Un aspetto non di poco conto. Eventi disseminati per il territorio italiano ne vengono organizzati molti, ma spesso richiedono già una buona esperienza di guida in fuoristrada.

Leggi di più >
Insta 360 GO3s

Ti presentiamo Insta360 GO 3S, la videocamera pronta a catturare ogni momento in 4K

Insta360 è fiera di annunciare al mondo intero l’arrivo di una nuova videocamera della serie GO: Insta360 GO 3S. Questa videocamera dalle dimensioni di un pollice riporta la forma e le dimensioni della sua versione precedente, ma offre diversi aggiornamenti chiave, in particolare la straordinaria risoluzione video in 4K. Tra gli altri aggiornamenti, troviamo la modalità Video a Intervalli per riprese a mani libere, la compatibilità con Apple Find My per localizzare velocemente la videocamera, l’impermeabilità fino a 10 m di profondità, accessori migliorati e molto altro ancora.

Leggi di più >