CONFINDUSTRIA ANCMA

Il mese di dicembre, che pesa solo il 3% delle vendite annue, chiude in negativo.

Il settore delle due ruote chiude il totale 2019 in modo positivo, confermando una ripresa che dura da 6 anni di seguito. Il totale immatricolato (veicoli >50cc) si attesta su 231.937 vendite pari al +5,7% rispetto al 2018. Il contributo delle moto con 98.883 pezzi è pari a un +6,3%, mentre gli scooter, che rappresentano oltre il 57% del mercato, totalizzano 133.054 unità pari al +5,2%. Le registrazioni dei “cinquantini” si fermano a 20.357 veicoli con un decremento pari al -2,7%, nonostante l’ottimo andamento degli scooter elettrici che superano le 4.000 unità, grazie agli incentivi e alla spinta dello scooter sharing.

Il totale complessivo delle 2 ruote a motore (moto e scooter >50cc + veicoli 50cc) arriva a 252.294 pezzi pari al +4,9% rispetto all’anno scorso.

“Il totale delle 2 ruote vendute nel 2019 presenta circa 12.000 unità in più rispetto al 2018. In particolare le moto incrementano di poco meno di 6.000 unità con una quota pari al 42,6% del mercato. Mentre gli scooter con oltre 6.500 veicoli in più confermano l’importanza in termini di volumi pari ad una quota del 57,4%. Abbiamo ancora di fronte l’obiettivo di recuperare le vendite del periodo pre-crisi e tutto il settore dovrà moltiplicare gli sforzi per proseguire il percorso di crescita – Commenta Paolo Magri, presidente ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori) – Il parco circolante, vicino ai 9 milioni di veicoli, deve essere rinnovato dato che il 50% è costituito da veicoli con più di 10 anni di età. Favorire il ricambio servirà a eliminare veicoli obsoleti sia in termini di emissioni, che sotto il profilo della sicurezza d’uso. Ancma è sempre pronta a fornire un supporto come interlocutore primario sia con le istituzioni governative che con le amministrazioni locali, per facilitare i necessari interventi che consentano uno sviluppo del mercato collegato all’obiettivo di realizzare una mobilità sostenibile; nello stesso tempo dobbiamo fare in modo che gli utenti possano fruire di infrastrutture adeguate che garantiscano di poter viaggiare minimizzando i rischi”.

Nell’ultimo mese dell’anno si rilevano 6.125 immatricolazioni pari al -16,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, ma ci confrontiamo con un dicembre 2018 anomalo che era aumentato del +54% a causa dello smaltimento dello stock di veicoli euro 3, che si era tradotto in un anticipo di immatricolato. Le moto con 2.738 pezzi mostrano un decremento pari al -25% (l’anno scorso +97,6%), mentre gli scooter con 3.387 unità arretrano di un più contenuto -8,1% (l’anno scorso +26,3%). Le registrazioni dei ciclomotori al contrario totalizzano un +77,1% con 2.274 pezzi, grazie agli incentivi sui veicoli elettrici che triplicano i volumi di vendita nel mese; gli scooter elettrici fino a 45kmh, raggiungono a totale anno 4.029 unità pari a una quota del 20% del totale comparto. Anche moto e scooter superiori ai 45kmh aumentano i volumi nell’anno fino a 1.810 pezzi, tuttavia la quota non raggiunge l’1%.

L’analisi per cilindrata negli scooter vede affermarsi i 125cc che realizzano i maggiori volumi pari a 52.872 pezzi e un incremento pari al +12,3%, seguono da vicino i 300-500cc con 48.251 unità e un +8%; in calo i 150-250cc con 21.886 immatricolazioni pari al -10%. In arretramento anche i maxiscooter oltre 500cc che con 10.045 veicoli segnano un leggero decremento pari al -3,4%.

Il dettaglio per le moto evidenzia la leadership della cilindrata da 800 a 1.000cc che totalizza i maggiori volumi con 27.131 pezzi pari al +10,2%; molto vicine le oltre 1000cc che con 23.470 immatricolazioni confermano i volumi dell’anno scorso (-0,5%). Interessante anche la crescita delle cilindrate tra 300 e 600cc che con 17.821 vendite segnano una crescita pari al +9,6%. Positivo il risultato per le cilindrate tra 650-750cc che con 15.863 moto registrano un +8,9%. Buona la performance delle 125cc che totalizzano 11.859 unità pari a una crescita del +5,8%. Infine leggera flessione per le cilindrate tra 150 e 250cc con 2.739 pezzi pari al -1,4%.

La situazione dei segmenti vede il consolidarsi delle naked con 37.481 moto e un incremento pari al +6%. Più dinamiche le enduro stradali con 35.957 veicoli con una accelerazione pari al +12,2%. Al terzo posto troviamo le moto da turismo con 11.930 unità e una modesta crescita del +1,1%; a distanza le custom con 5.087 pezzi e un -8,9%; le sportive mostrano una flessione con 4.598 immatricolazioni e un decremento del -5%, infine si registra una buona crescita per le supermotard che con 2.784 pezzi realizzano un +18,3%.

 

Archivi aggiornati al 31/12/2019 
Top 100 
Italia – Mercato Moto
Periodo di analisi: Dicembre 2019
 
RankMarcaModelloSegmentoTotale Gen-Dic 2019
1BMWR 1250 GSEnduro4.069
2HONDAAFRICA TWINEnduro3.819
3BENELLITRK 502 / TRK 502 XEnduro3.066
4YAMAHATRACER 900Turismo2.714
5BMWR 1250 GS ADVENTUREEnduro2.393
6HONDANC 750 XEnduro2.132
7YAMAHAMT-07Naked1.808
8DUCATISCRAMBLER 800Naked1.735
9YAMAHAMT-09Naked1.669
10KAWASAKIZ 900Naked1.526
11MOTO GUZZIV7Naked1.502
12DUCATIMULTISTRADA 950 / 950 STurismo1.388
13KAWASAKIZ 650Naked1.270
14YAMAHATRACER 700Turismo1.247
15BENELLILEONCINO 500 / LEONCINO TRAILNaked1.246
16DUCATIMULTISTRADA 1260Turismo1.232
17MOTO GUZZIV85 TTEnduro1.203
18SUZUKIDL650A V-STROMEnduro1.190
19HONDACB 500 XTurismo1.153
20KAWASAKIVERSYS 650Enduro1.146
21DUCATIHYPERMOTARD 950 / HYPERMOTARD 950 SPSupermotard1.079
22BENELLIBN 125Naked970
23FANTIC MOTORCABALLERO 500 FLAT TRACK / SCRAMBLER / RALLYNaked970
24KTM125 DUKENaked933
25HONDACB 650 RNaked926
26FANTIC MOTOR125 CC ENDURO/MOTARDEnduro923
27BMWF 750 GSEnduro872
28BMWF 850 GSEnduro869
29DUCATIPANIGALE V4 / PANIGALE V4SSportive817
30HONDACB 500 FNaked795
31KEEWAYRKF 125Naked790
32KTM790 DUKENaked753
33KTM300 EXCEnduro704
34TRIUMPHSTREET TWINNaked675
35YAMAHAXSR 700Naked629
36HONDACB 1000 RNaked628
37KTM390 DUKENaked609
38KTM1290 SUPER ADVENTURE SEnduro605
39YAMAHATENERE 700Enduro579
40BMWR 1250 RTTurismo576
41HARLEY-DAVIDSONXL883N IRON 883Custom558
42BETARR 2T 300 MONOPOSTOEnduro548
43SUZUKIDL1000A V-STROMEnduro542
44TRIUMPHTIGER 800Enduro532
45TRIUMPHSTREET TRIPLENaked530
46SUZUKIGSX-S750ANaked529
47BMWR NINE T URBANNaked525
48BMWR NINE T SCRAMBLERNaked507
49HONDACB125RNaked491
50BMWG 310 GSEnduro488
51KTM790 ADVENTUREEnduro487
52HONDACMX 500 REBELCustom481
53KAWASAKIVERSYS 1000Enduro480
54KTM350 EXC-FEnduro471
55YAMAHAMT-125Naked469
56BMWS 1000 XREnduro459
57DUCATISCRAMBLER 1100Naked454
58ENFIELDHIMALAYANEnduro448
59BMWR 1250 RNaked441
60HUSQVARNATE 300Enduro414
61DUCATIMONSTER 821Naked412
62HARLEY-DAVIDSONFLHXS STREET GLIDE SPECIALTurismo400
63BETARR 4T 125 BIPOSTOEnduro398
64HARLEY-DAVIDSONFLSB SOFTAIL SPORT GLIDECustom397
65DUCATIDIAVEL 1260 / DIAVEL 1260 SNaked396
66TRIUMPHSCRAMBLER 1200Naked396
67TRIUMPHSTREET SCRAMBLERNaked392
68KAWASAKIZ1000 SXTurismo371
69DUCATIMULTISTRADA 1260 ENDUROEnduro365
70HARLEY-DAVIDSONXL1200X FORTY-EIGHTCustom358
71KTM250 EXC-FEnduro347
72ENFIELDINTERCEPTORNaked343
73BENELLITORNADO NAKED T 125Naked340
74YAMAHAMT-03 ABSNaked338
75KTMSUPER DUKE R 1290Naked329
76TRIUMPHSPEED TWINNaked324
77KAWASAKIZ 400Naked323
78KEEWAYSUPERLIGHT 125Custom322
79BENELLI302SNaked319
80HARLEY-DAVIDSONFXBB STREET BOBCustom317
81TRIUMPHBONNEVILLE T120Naked317
82YAMAHAXT 1200 ZEnduro316
83KAWASAKIZ 900 RSNaked314
84BRIXTONSCRAMBLERNaked307
85YAMAHAMT-10Naked305
86YAMAHAYZF-R125Sportive299
87KAWASAKIZ 125Naked296
88DUCATIMONSTER 797Naked272
89HONDACBR 500 RSportive268
90KAWASAKIVULCAN SCustom268
91KTM690 SMC RSupermotard268
92TRIUMPHBONNEVILLE T100Naked267
93KEEWAYK-LIGHT 125Custom266
94ENFIELDBULLET 500Turismo264
95HUSQVARNAFE 350Enduro264
96APRILIADORSODURO 900Supermotard263
97SUZUKISV650ANaked256
98BRIXTONBX 125Naked254
99HONDACBR 650 RSportive252
100KTM250 EXCEnduro252
 
Fonte dati: Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture
Elaborato da UNRAE per ANCMA

condividilo con i tuoi amici

Articoli correlati

Paddock Sterrare è Umano Trophy

Ultimi Giorni per Approfittare dell’Early Bird di ‘Sterrare è Umano Trophy’ – Il Village si Arricchisce di Nuove Eccitanti Attrazioni! 

La data di scadenza per approfittare delle tariffe Early Bird per il tanto atteso evento “Sterrare è Umano Trophy” si avvicina rapidamente: il 28 febbraio rappresenta l’ultima occasione per gli appassionati di motociclismo off-road di registrarsi a condizioni vantaggiose. L’evento promette di essere un’esperienza indimenticabile, non solo per i partecipanti ma anche per gli spettatori e gli appassionati che visiteranno il nostro dinamico Village. 

Leggi di più >

Insta360 annuncia la compatibilità della action camera Ace Pro con gli interfoni per moto Sena, Cardo e non solo

Insta360 Ace Pro, la action cam potenziata dall'intelligenza artificiale, è ora compatibile
con i migliori interfoni per caschi da moto di Sena, Cardo e presto l'integrazione sarà
possibile anche con altri dispositivi. I motociclisti di tutto il mondo possono ora utilizzare i
loro interfoni preferiti con Insta360 Ace Pro per un audio nitido e chiaro in ogni viaggio.

Leggi di più >