ARAI – COME DISTINGUERE UN FALSO

Quando vediamo un iceberg nelle acque polari, possiamo vedere solo il 30% di quello che sono. II70% e nascosto sotto la superficie. Ma anche la superficie conta.

Siamo stati informati dell’esistenza di alcuni siti web che, spacciandosi per rivenditori Autorizzati Arai, stanno perpetrando numerose truffe su tutto il territorio europeo.
Questi siti, oltre ad utilizzare illegalmente il marchio registrato Arai Helmet ed alcune immagini prelevate/rubate dai nostri canali ufficiali, non sono Rivenditori Autorizzati Arai ne tantomeno distributori.

Qui alcuni suggerimenti su come distinguere un falso da un VERO ARAI, ricordandovi che i canali presso cui potrete acquistare caschi e ricambi ARAI ORIGINALI sono solo i RIVENDITORI UFFICIALI ARAI (elenco su www.berstores.com/dealerautorizzati.html), il sito berstores.com e BER Store a Modena.

NESSUN SUNVISOR

Da sempre, la filosofia ARAI si distingue per le sue scelte volte alla sicurezza del motociclista. 
II sunvisor e solo uno degli elementi che ARAI non include nella produzione dei propri caschi, onde evitare di andare ad indebolire la calotta e rendere meno efficace I’assorbimento dell’urto in caso di impatto.

 FORME E SUPPORTI ESTERNI

La forma piu forte e resistente che esiste in natura e quella dell’uovo in quanto la sua conformazione e ideale per dissipare I’energia in modo uniforme. Spigoli e rientranze (frecce rosse), oltre a rappresentare dei potenziali punti deboli di una calotta, in caso di scivolata, potrebbero far impuntare il casco, generando pericolose rotazioni. Inoltre nei caschi ARAI sono SEMPRE presenti i “supporti esterni” (cerchio verde), volti ad evitare che I’alloggiamento dei meccanismi di rotazione della visiera all’interno della calotta obblighi a togliere spessore dalla calotta interna.

OMOLOGAZIONE ECE 22-05

Ogni casco ARAI rispetta le direttive sulla circolazione stradale: L’Omologazione Europea attualmente in vigore e ECE22-05 ed ogni ARAI e provvisto dell’adesivo indentificativo ed il numero di omologazione cucito all’interno del cinturino.
Nel falso prodotto spesso e riportato invece ECER22.05 (come in figura) o non riportato ed il conducente non e quindi coperto da assicurazione in caso di sinistro.

PRESE ARIA – DAL 1937 STUDI Dl EFFICIENZA, AERODINAMICA E SICUREZZA

La forma delle attuali prese d’aria ARAI e nettamente diversa dalle imitazioni e non preve- de piu la chiusura del foro con la modalita cucchiaio (cerchio rosso), ma con saracinesca (cerchio verde).
Progettate per staccarsi in caso di impatto e per permettere lo scivolamento del casco senza inpuntamenti pericolosi. R75 SHAPE – Esclusiva ARAI.

In ogni casco ARAI integrale e prevista una presa d’aria mentoniera centrale, ma nessuna presa d’aria mentoniera laterale (cerchio rosso).
Solo i modelli Renegade-V e Concept-X sono forniti di prese d’aria mentoniera laterali ricavate direttamente nella calotta, ma senza parti smontabili.

 INTERNO

Gli interni di ogni casco ARAI sono sostituibili, lavabili e personalizzabili. In tessuto antibatterico ed anallergico dalla qualita e durabilita inimitabile grazie anche all’alto livello di finitura.
Particolarita degli originali e la smontabilita di ogni singolo guanciale e della calottina interna, nei falsi spesso cuciti tutti in un unico pezzo o non ben aderenti alia calotta.

IL MARCHIO ARAI – INIMITABILE SINONIMO DI SICUREZZA

II fascinoso logo ARAI ha influenzato ed ispirato molteplici marchi di caschi presenti nel mercato. Nei falsi spesso il logo ARAI non e riprodotto fedelmente: mancanza di armonia delle linee, proporzioni errate e applicato con non curanza.

IL FILM VISIERA

Sulla visiera di ogni nuovo casco ARAI e applicata una pellicola protettiva riportante il nome del modello e le caratteristiche principali del casco, con logo originale ARAI. I falsi spesso riportano pellicole con informazioni generiche, senza riportare marchi ne nomi di modello o versione.

IL SISTEMA DI RITENZIONE A DOPPIA “D” CON PROFILO A “L” – ESCLUSIVA ARAI

II cinturino Arai non e un comune cinturino a doppio anello, ma un sistema brevettato che, grazie al profilo a “L” dell’anello inferiore (cerchio verde), e in grado di scongiurare ogni pericolo di allentamento accidentale dell’allacciatura durante la marcia o a seguito di un impatto, senza fastidiosi punti di pressione al collo.

Vi invitiamo a diffidare di promozioni “troppo convenienti” e di siti internet non meglio identificati che “promettono affari d’oro” che nulla hanno a che fare con Arai Helmet L.t.d. o BER Racing s.r.l.
Arai Helmet L.t.d. e BER Racing Europe s.r.l. stanno provvedendo a tutelarsi nelle sedi opportune e presso gli organi competenti secondo le modalita previste dalla legge.
 

Di seguito le caratteristiche principali di un casco ARAI originale:

I caschi Arai originali, sono venduti solo dai Rivenditori Autorizzati Arai-BER Racing riconoscibili dalla vetrofania ARAI OFFICIAL DEALER con la data dell’anno corrente.

Sono imballati nell’ormai iconica scatola di cartone bianco a strisce blu.

La confezione comprende una sacca portacasco in microfibra Arai, un Manuale dell’Utente, il lubrificante siliconico, un kit di adesivi Arai e un’etichetta informativa sul cinturino; per i caschi integrali e inclusa anche la lente antifog Pinlock.

Solo i caschi Arai originali, venduti dalla rete ufficiale, sono coperti dalla garanzia di 5 anni e possono usufruire degli ARAI Racing & Touring Service programmati ogni anno dalla rete stessa.

Tutti i rivenditori ARAI sono istruiti ed informati da seminari d’aggiornamento che BER Racing svolge con regolarita dal 1992.

condividilo con i tuoi amici

Articoli correlati

Paddock Sterrare è Umano Trophy

Ultimi Giorni per Approfittare dell’Early Bird di ‘Sterrare è Umano Trophy’ – Il Village si Arricchisce di Nuove Eccitanti Attrazioni! 

La data di scadenza per approfittare delle tariffe Early Bird per il tanto atteso evento “Sterrare è Umano Trophy” si avvicina rapidamente: il 28 febbraio rappresenta l’ultima occasione per gli appassionati di motociclismo off-road di registrarsi a condizioni vantaggiose. L’evento promette di essere un’esperienza indimenticabile, non solo per i partecipanti ma anche per gli spettatori e gli appassionati che visiteranno il nostro dinamico Village. 

Leggi di più >

Insta360 annuncia la compatibilità della action camera Ace Pro con gli interfoni per moto Sena, Cardo e non solo

Insta360 Ace Pro, la action cam potenziata dall'intelligenza artificiale, è ora compatibile
con i migliori interfoni per caschi da moto di Sena, Cardo e presto l'integrazione sarà
possibile anche con altri dispositivi. I motociclisti di tutto il mondo possono ora utilizzare i
loro interfoni preferiti con Insta360 Ace Pro per un audio nitido e chiaro in ogni viaggio.

Leggi di più >