TORNA L’APPUNTAMENTO CON I KTM RIDE OUT: QUEST’ANNO L’AVVENTURA È ALL’OMBRA DEL TITANO

KTM è lieta di annunciare il “Titano Ride Out”, un raduno riservato ai possessori di moto KTM della gamma Travel. Appuntamento a Rimini sabato 23 settembre 2023, nello splendido contesto del Transitalia Marathon.

Gli eventi “KTM Ride Out” nascono con l’intento di riunire gli appassionati delle due ruote targate KTM per vivere momenti indimenticabili in sella ai modelli della famiglia Adventure, Super Adventure e 690 ENDURO. Per gli amanti del viaggio e dell’avventura, questa iniziativa rappresenta un’opportunità per condividere la comune passione, esplorare nuovi territori e godere della bellezza dell’entroterra romagnolo.

Per il 2023 KTM è lieta di annunciare il “Titano Ride Out”, raduno motociclistico organizzato dal Motoclub Strade Bianche in Moto in collaborazione con il Concessionario ufficiale Motorstore di San Marino, che promette di offrire un’esperienza di guida unica su strada, come in fuoristrada leggero, nella splendida area che da Rimini porta nelle zone del Montefeltro.

Il raduno partirà da Piazzale Fellini a Rimini, direttamente dal cuore di Transitalia Expo e Transitalia Marathon, mentre il percorso si snoderà attraverso affascinanti strade ricche di paesaggi pittoreschi, castelli medievali e panorami mozzafiato, che dall’entroterra conducono all’area del Montefeltro.

Ospite d’eccezione sarà un mito del fuoristrada, il grandissimo Giovanni Sala, pluricampione del mondo di Enduro e dakariano DOC, che con la sua grande esperienza e carica di simpatia, dispenserà preziosi consigli di guida ai partecipanti e sarà come sempre pronto a raccontare decine di aneddoti legati alle sue mille avventure in sella a una KTM.

Titano Ride Out è in programma sabato 23 settembre ed è riservato a un numero massimo di 100 moto.

La quota di partecipazione è di 60 euro per il pilota e 40 euro per il passeggero, mentre i tesserati FMI godono di un trattamento privilegiato di 50 euro per il pilota e 30 euro per l’eventuale passeggero.

L’iscrizione comprende il gadget KTM di benvenuto, il welcome coffee e il pranzo.


Per ulteriori informazioni e iscrizioni al Titano Ride Out, clicca QUI.

condividilo con i tuoi amici

Articoli correlati

MOTO, ANCMA: IL MERCATO TORNA A CORRERE, FEBBRAIO CHIUDE A +19,8%

Dopo un inizio 2024 a rilento, il mercato nazionale delle due ruote a motore ritrova grande vigore. Febbraio chiude infatti con un solido +19,8% sullo stesso mese dell’anno scorso, mettendo su strada oltre 28mila veicoli. È quanto si apprende dal comunicato stampa sull’andamento delle immatricolazioni mensili di moto, scooter e ciclomotori diffuso in serata da Confindustria ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori).

Leggi di più >

Di: Strazzari/Engines Engineering – Dirige l’orchestra: Paolo Caprioni – Canta: MINA!

La Ducati DesertX nasce come moto adventouring, una maxi-enduro con una forte vocazione fuoristradistica.

Il Team Kaprioni capitanato dai fratelli Paolo e Stefano e coadiuvati dalla Engines Engineering, un pool di esperti sull’innovazione tecnologica applicata alle moto, hanno scommesso di riuscire a portare il primo prototipo di Mina in Senegal, fin all’arrivo della mitica Parigi-Dakar.

In poco più di un anno, il progetto ha preso forma e Paolo come promesso si è presentato al via dell’Africa Eco Race e dopo circa 6.000 km di piste e sabbia, il sogno di raggiungere le spiagge del Lago Rosa era coronato.
Un sogno che si è concretizzato con un’affermazione di Paolo Caprioni di tutto rilievo, 20esimo assoluto e sesto di classe, con davanti mostri sacri di questo sport, come Cerutti, Botturi e Tarres.

Dopo aver seguito le fasi dello sviluppo andando in visita presso l’headquarter della Engines Engineering (leggi l’articolo https://discoveryendual.com/mina-il-p… o guarda il video https://www.youtube.com/watch?v=WJ_Te…, abbiamo avuto la possibilità di provarla al rientro della maratona Africana, salendoci in sella nella pista sabbiosa di Pomposa.

Vi racconteremo quali sono state le modifiche e come va, in attesa che ne venga commercializzata una piccola serie e addirittura un kit per equipaggiare tutte le DUCATI DesertX.

Leggi di più >