HAT SESTRIERE ADVENTOURFEST 2019

Tra meno di un mese, le Montagne Olimpiche piemontesi diventeranno il magnifico scenario del primo grande meeting dedicato al mondo Adventouring. Un evento dedicato agli appassionati del turismo-avventura in moto, che nei tre giorni a Sestriere avranno l’opportunità di condividere momenti unici con gli altri partecipanti, incontrare le Case che daranno vita al più grande test-ride adventure mai realizzato, scoprire il mondo degli accessori e dei servizi che ruotano attorno all’Adventouring, partecipare a tour organizzati con ‘In Moto Oltre le Nuvole’ sui 700 km di strade bianche ex-militari in alta quota… e tante altre sorprese in un weekend nel segno dell’avventura in moto.

Partner essenziale dell’Adventourfest è il Comune di Sestriere, tradizionalmente vicino agli appassionati dei motori, che su queste bellissime strade di montagna trovano dove soddisfare la loro passione, nel pieno rispetto della natura e di coloro che la frequentano. Tanti gli itinerari e gli splendidi scenari da scoprire percorrendo le strade d’alta quota che caratterizzano la Valle di Susa e la Valle Chisone. Sestriere sarà in quel week-end la capitale dell’Adventouring!

HAT VILLAGE

Nel grande Piazzale Kandahar di Sestriere, nelle giornate di venerdìsabato e domenica, dalle 9.00 alle 19.00, si animerà l’HAT VILLAGE, punto d’incontro degli appassionati con accesso gratuito, dove le Case Motociclistiche daranno vita al grande test-ride e altre aziende del settore esporranno e presenteranno al pubblico i propri prodotti. Tra queste saranno presenti ANLAS (pneumatici), T.UR (abbigliamento), LS2 HELMETS (caschi), GARMIN (navigatori), ENDURISTAN (accessori), OJ (abbigliamento e accessori) e MOTOR BIKE EXPO (manifestazione fieristica).

La start-up artigiana A MANETTA proporrà la vendita benefica di simpatiche t-shirt a tema “due ruote” realizzate con la collaborazione della casa circondariale di Busto Arsizio, come anche la linea di merchandising ufficiale HAT SERIES.

TEST-RIDE CON LE CASE MOTOCICLISTICHE

Tante le Case Motociclistiche che hanno aderito ai test-ride delle loro novità nel segmento adventure: YAMAHA (Ténéré 700 e XT1200Z Super Ténéré), HONDA (CRF1000L Africa Twin), BMW (F850GS Adventure – F850GS), SUZUKI (V-Strom 1000 e 650 XT), MOTO GUZZI (V85TT), QUADRO (Qooder) e ZERO MOTORCYCLES (DS, DSR e FX).

I test ride si terranno su percorsi con fondo misto di asfalto e fuoristrada leggero, adatto alle caratteristiche delle moto in prova, con turni a cadenza oraria. Le prove si potranno prenotare direttamente sul posto presso il punto di registrazione di ciascuna casa. Come in tutti i test-ride, sarà necessario esibire la patente di guida idonea e disporre di abbigliamento tecnico protettivo (casco, guanti, stivali, giacca). La partecipazione ai test-ride è gratuita.  

TOUR GUIDATI ‘IN MOTO OLTRE LE NUVOLE’

Giunge alla sua settima edizione ‘In Moto Oltre le Nuvole’, che entra come “evento nell’evento” alla HAT Sestriere Adventourfest con i suoi tour guidati sui 700 km di strade bianche ex-militari in alta quota, condotti dalle esperte guide selezionate da Over2000riders. L’iscrizione a ‘In Moto Oltre le Nuvole’ oltre a consentire la partecipazione ai tour guidati (circa 150 km al giorno), include anche la consegna di un kit di partecipazione con i gadget dei partner, la tabella moto, la t-shirt dell’evento, un coupon di 10€ da utilizzare nei ristoranti/bar convenzionati, l’aperitivo il sabato sera a Sestriere.

Sono due le formule d’iscrizione a ‘In Moto Oltre le Nuvole’:

  • € 160 a partecipante per i tre giorni di venerdì 28, sabato 29 e domenica 30 giugno
  • € 70 a partecipante per la sola giornata di domenica 30 giugno

Per chi volesse, sarà possibile partecipare a una cena di gruppo il venerdì sera, il costo è di € 30 a partecipante.

Per assicurarsi il posto nei tour guidati di ‘In Moto Oltre Le Nuvole’ è consigliato iscriversi preventivamente, innanzitutto tramite registrazione sul sito al link https://www.over2000riders.com/viaggi/in-moto-oltre-le-nuvole-2019-settima-edizione-2/ oppure anche direttamente a Sestriere, solo se si è già in possesso della Tessera OVER2000riders+AICS. Il tesseramento all’Associazione va comunque effettuato online prima dell’evento.

HALF-HARDALPITOUR IN NOTTURNA

In un ambiente di montagna così speciale non poteva mancare la grande emozione della guida di notte.  Nella notte di sabato, partirà la HALF-HARDALPITOUR, un percorso guidato in notturna di circa 200 km (10 ore) sulle strade bianche d’alta quota, per chi vorrà vivere un’esperienza straordinaria in tutta sicurezza e in compagnia della luce delle stelle. La quota d’iscrizione di € 110 include la t-shirt, la tabella evento, un ristoro sul percorso. La partecipazione alla HALF-HARDALPITOUR non è legata alla partecipazione ai tour guidati.

Per partecipare alla HALF-HARDALPITOUR, sarà necessario essere in possesso della Tessera OVER2000riders+AICS. Il tesseramento all’Associazione va effettuato online prima dell’evento. Per iscriversi alla Half-Hardalpitour: https://www.over2000riders.com/viaggi/in-moto-oltre-le-nuvole-2019-settima-edizione-2/

PROGRAMMA HAT SESTRIERE ADVENTOURFEST

Ecco il programma completo delle tre giornate di manifestazione:

Venerdì 28 giugno  

Ore 09.00Apertura HAT VILLAGE e inizio test-ride (Piazzale Kandahar)
Ore 09.00  Inizio tour guidati IN MOTO OLTRE LE NUVOLE (Piazzale Agnelli)
Ore 17.00Chiusura tour guidati IN MOTO OLTRE LE NUVOLE
Ore 19.00Chiusura HAT VILLAGE 

Sabato 29 giugno

Ore 09.00Apertura HAT VILLAGE e inizio test-ride (Piazzale Kandahar)
Ore 09.00 Inizio tour guidati IN MOTO OLTRE LE NUVOLE (Piazzale Agnelli)
Ore 17.00Chiusura tour guidati IN MOTO OLTRE LE NUVOLE
Ore 19.00Aperitivo offerto per gli iscritti di IN MOTO OLTRE LE NUVOLE 
Ore 19.00Chiusura HAT VILLAGE 
Ore 19.00Aperitivo offerto per gli iscritti di IN MOTO OLTRE LE NUVOLE 
Ore 22.30Partenza della HALF-HARDALPITOUR 
   

Domenica 30 giugno

Ore 09.00Apertura HAT VILLAGE e inizio test-ride (Piazzale Kandahar)
Ore 09.00Inizio tour guidati IN MOTO OLTRE LE NUVOLE (Piazzale Agnelli)
Ore 16.00Fine manifestazione e tour guidati IN MOTO OLTRE LE NUVOLE

ACCOGLIENZA A SESTRIERE

Per tutti coloro che volessero riservare un hotel o un residence durante il week end a Sestriere, rivolgersi a:

  • Consorzio Sestriere – Tel. +39 0122.755444 – Email info@consestriere.it – www.consestriere.it
  • Ufficio Turismo Cesana Torinese – Tel. +39 0122.89202 – Email info.cesana@turismotorino.org – www.consestriere.it

ENTI E ASSOCIAZIONI

La HAT Sestriere Adventourfest ha ottenuto il patrocinio della Regione Piemonte. Un ringraziamento è rivolto anche a Comune di Sestriere, Visitors Bureau Turismo Torino e Provincia, Consorzio Forestale Alta Valle Susa, Consorzio Sestriere e le Montagne Olimpiche, Consorzio Turistico Via Lattea.

SOCIAL MEDIA

La Hat Sestriere Adventourfest è raccontata su FB (@hatseries e @hatadventourfest), IN (@hatseries) e TW (@serieshat). HASTAG ufficiali: #hatseries #hatadvntourfest #hatexperience #hatadventouring

La HAT Sestriere Adventourfest è un evento inserito nel calendario Adventouring 2019 di AICS Motociclismo.

Per maggiori informazioni sulla HAT Sestriere Adventourfest, visitare http://www. hatseries.com.

condividilo con i tuoi amici

Articoli correlati

MOTO, ANCMA: IL MERCATO TORNA A CORRERE, FEBBRAIO CHIUDE A +19,8%

Dopo un inizio 2024 a rilento, il mercato nazionale delle due ruote a motore ritrova grande vigore. Febbraio chiude infatti con un solido +19,8% sullo stesso mese dell’anno scorso, mettendo su strada oltre 28mila veicoli. È quanto si apprende dal comunicato stampa sull’andamento delle immatricolazioni mensili di moto, scooter e ciclomotori diffuso in serata da Confindustria ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori).

Leggi di più >

Di: Strazzari/Engines Engineering – Dirige l’orchestra: Paolo Caprioni – Canta: MINA!

La Ducati DesertX nasce come moto adventouring, una maxi-enduro con una forte vocazione fuoristradistica.

Il Team Kaprioni capitanato dai fratelli Paolo e Stefano e coadiuvati dalla Engines Engineering, un pool di esperti sull’innovazione tecnologica applicata alle moto, hanno scommesso di riuscire a portare il primo prototipo di Mina in Senegal, fin all’arrivo della mitica Parigi-Dakar.

In poco più di un anno, il progetto ha preso forma e Paolo come promesso si è presentato al via dell’Africa Eco Race e dopo circa 6.000 km di piste e sabbia, il sogno di raggiungere le spiagge del Lago Rosa era coronato.
Un sogno che si è concretizzato con un’affermazione di Paolo Caprioni di tutto rilievo, 20esimo assoluto e sesto di classe, con davanti mostri sacri di questo sport, come Cerutti, Botturi e Tarres.

Dopo aver seguito le fasi dello sviluppo andando in visita presso l’headquarter della Engines Engineering (leggi l’articolo https://discoveryendual.com/mina-il-p… o guarda il video https://www.youtube.com/watch?v=WJ_Te…, abbiamo avuto la possibilità di provarla al rientro della maratona Africana, salendoci in sella nella pista sabbiosa di Pomposa.

Vi racconteremo quali sono state le modifiche e come va, in attesa che ne venga commercializzata una piccola serie e addirittura un kit per equipaggiare tutte le DUCATI DesertX.

Leggi di più >